Acconto dividendo Terna 2017 a 0,0721 euro, ricavi in crescita sui nove mesi

di , pubblicato il
Il board di Terna aumenta del 3% la consistenza dell'acconto sul dividendo 2017. Dalla trimestrale della quotata tante indicazioni positive

Buone notizie per tutti i possessori di azioni Terna. Il consiglio di amministrazione della quotata ha deciso di deliberare la distribuzione di un acconto sul dividendo 2017, relativo all’esercizio 2016, pari a a 0,0721 euro per azione. La cedola è aumentata del 3% rispetto agli 0,07 euro riconosciuti a titolo di acconto lo scorso anno. Il CdA di Terna ha specificato che la cedola riconosciuta è in linea con la politica dei dividendi annunciata il 17 febbraio 2016 che prevede un tasso di crescita del dividendo nel corso del piano strategico 2016-2019 del 3% rispetto al 2015.

La data di stacco dell’acconto sul dividendo Terna 2017 è stata fissata per il 21 novembre con pagamento a partire dal successivo 23 novembre.

Trimestrale Terna: i conti dei primi nove mesi

L’aumento della consistenza dell’acconto sul dividendo Terna, è stato possibile alla luce dei buoni conti trimestrali della quotata. Terna ha chiuso i primi nove mesi con ricavi a quota 1,55 miliardi di euro, in crescita del 2,3% rispetto agli 1,52 miliardi di un anno fa. Il Mol di Terna è stato pari a 1,18 miliardi di euro, in aumento dell’1,3% rispetto agli 1,16 miliardi dello stesso periodo del 2015. L’utile netto di Terna, per finire, è aumentato del 7%, salendo da 454,9 milioni a 486,8 milioni di euro.

In scia alla pubblicazione dei conti, Terna a Piazza Affari sta segnando una progressione dell’1,47%.

Argomenti: , ,