Acconto dividendo Mediolanum 2017 a 0,16 euro, utile trimestrale in calo

di , pubblicato il
Mediolanum: nei nove mesi utile netto a quota 305 mln (-2% a/a), ma masse gestite e amministrate in aumento dell'11% su base annua

Buone notizie per i possessori di azioni Mediolanum. Il consiglio di amministrazione della quotata ha deciso di distribuire agli azionisti un acconto sul dividendo 2017, relativo all’esercizio 2016, pari a 0,16 euro per azione posseduta. La data di stacco dell’acconto sulla cedola è stato fissato per il 21 novembre con pagamento a partire dal successivo 23 novembre.

Per quanto concerne invece la trimestrale, Mediolanum ha mandato in archivio i primi nove mesi dell’anno con una flessione dell’utile a fronte di un aumento delle masse gestite. Nel dettaglio, l’Utile Netto Consolidato relativo ai primi nove mesi si è attestato a quota 305,0 milioni, il 2% in meno rispetto al risultato dello stesso periodo dell’anno scorso. Viceversa, il totale delle Masse gestite e amministrate si è attestato a  74.282 milioni, in crescita dell’11% rispetto al dato al 30 settembre 2015 e del 5% rispetto al saldo di inizio anno. Sul fronte patrimoniale, il Common Equity Tier 1 Ratio di Mediolanum al 30 settembre 2016 era pari a 20,4%.

Più nel dettaglio, relativamente alle attività in Italia attraverso Banca Mediolanum, la Raccolta Netta è stata positiva per 3.925 milioni complessivi, il 30% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente e gli Impieghi alla clientela retail hanno raggiunto 6.682 milioni, in crescita dell’11% rispetto al 30 settembre 2015 e del 6% rispetto al 31 dicembre.

 

Argomenti: , , ,