A2A: offerta non vincolante congiunta per Ascopiave

A2A ha presentato un offerta non ed una manifestanzione d'interesse non vincolante insieme ad AIM Vicenza ed AGSM Verona in ottemperanza ad una gara indetta da Ascopiave.

di , pubblicato il
A2A ha presentato un offerta non ed una manifestanzione d'interesse non vincolante insieme ad AIM Vicenza ed AGSM Verona in ottemperanza ad una gara indetta da Ascopiave.

A2A ha presentato un offerta non vincolante ed una manifestazione d’interesse non vincolante insieme ad AIM Vicenza ed AGSM Verona, in ottemperanza ad una gara indetta da Ascopiave, aventi ad oggetto l’acquisizione  dei rami commercializzazione energia e gas e del ramo di distribuzione di gas di Ascopiave.

Le società interessate, in conseguenza di una lettera d’intenti siglata lo scorso 20 marzo, avrebbero inoltre sottoscritto un termsheet al fine di indagare su potenziali opportunità di business e sinergie industriali.

In tale contesto occorre anche ricordare anche l’offerta di Italgas, per ora non vincolante (ma che dovrebbe essere formalizzata), riguardante gli asset legati alla distribuzione di Gas (non quelli del segmento retail); a confermarlo è stato anche l’Ad Gallo nell’ambito della realizzazione del piano industriale che coinvolgerebbe anche operazioni di acquisizione.

Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.