A2A: MOL 2017 invariato e utile a 489 mln (dati preliminari)

Segno negativo per il titolo A2a dopo la presentazione dei conti preliminari relativi all'esercizio 2017

di , pubblicato il
Segno negativo per il titolo A2a dopo la presentazione dei conti preliminari relativi all'esercizio 2017

A2A ha reso noti i conti preliminari 2017. La quotata ha mandato in archivio lo scorso esercizio con margine operativo lordo pari a 1,2 miliardi di euro praticamente in linea con il dato dell’esercizio 2016. Bisogna tuttavia ricordare che il Mol 2016 includeva il contributo di EPCG per 69 milioni di euro. Escludendo tale contributo in entrambi gli esercizi, il dato risulterebbe in crescita di oltre 30 milioni di euro. Al netto delle componenti non ricorrenti il margine operativo lordo di A2a si sarebbe attestato a quota 1,1 miliardi di euro, in aumento del 10% rispetto al miliardi del 2016. Stando sempre ai dati preliminari, nel 2017 A2A ha messo a segno un utile ante imposte, pari a circa 489 milioni di euro (372 milioni di euro nell’esercizio 2016 restated) al netto di svalutazioni di asset e avviamenti, complessivamente pari a 94 milioni di euro.

Per finire, alla fine del 2017 la posizione finanziaria netta di A2a evidenziava un debito pari a circa 3,23 miliardi di euro, in crescita di circa 90 milioni di euro rispetto al 31 dicembre 2016. Il rapporto tra posizione finanziaria netta e margine operativo lordo è passato da 2,5x a 2,7x.

In scia alla pubblicazione dei conti 2017, A2a in borsa sta segnando una flessione dello 0,65%.

Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.