Zona arancione e rossa: le Regioni che rischiano il passaggio dal 17 gennaio

Quali sono le Regioni che rischiano il passaggio alla zona arancione e rossa dalla prossima settimana.

di , pubblicato il
Nuovo Dpcm restrizioni Pasqua

Aggiornamento: passano alla zona rossa Lombardia, Sicilia e provincia autonoma di Bolzano. In arancione Piemonte, Marche, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Puglia, Umbria e Valle D’Aosta e restano in arancione Calabria, Emilia-Romagna e Veneto.

 

Dal 16 gennaio sarà valido il nuovo Dpcm che sarà poi in vigore fino al 5 marzo. Durante la giornata di oggi arriverà anche il report dell’ISS in base al quale sapremo quali regioni restano o passano alla zona gialla e quali, invece, vanno verso la zona arancione o rossa da questo fine settimana. 

La situazione ad oggi

Mentre il governatore della Sicilia chiede la zona rossa per la regione alla luce dell’aumento dei contagi, nel Dpcm le regole per cambiare fascia si fanno molto più stringenti. Il ministro della Salute, Walter Ricciardi, vuole anticipare le restrizioni per evitare una terza ondata e per questo l’RT per passare alla zona arancione sarà 1 e per la zona rossa 1,25. Ad oggi nessuna regione si trova in zona rossa, sono tutte gialle tranne Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Calabria e Sicilia che sono arancioni ma con il nuovo report ISS che arriverà oggi, sembra che più delle metà delle regioni cambieranno fascia. 

9 regioni a rischio arancione e 3 a rischio zona rossa

Nel dettaglio 9 regioni potrebbero diventare arancioni e per 3 c’è anche l’ombra della zona rossa. In particolare, Lazio, Liguria, Marche, Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Molise, Puglia, Umbria, Province autonome di Trento e Bolzano dovrebbero passare alla fascia arancione, così come il Veneto dovrebbe restare in fascia arancione dove si trova già oggi. Lombardia, Calabria ed Emilia Romagna rischiano invece il passaggio alla zona rossa. In quella gialla dovrebbero restare Abruzzo, Basilicata, Campania, Sardegna, Toscana e Valle D’Aosta ma solo con l’uscita del nuovo report sapremo con certezza se sarà davvero così.

 

Ricordiamo che nel nuovo Dpcm è stata istituita anche una fascia bianca in cui ci sarà libertà di spostamento e le attività potranno riaprire ma, ad oggi, nessuna regione sembra ancora rispettare i parametri per far parte di questa zona virtuosa. 

Le regole delle fascia gialla, arancione e rossa restano le stesse del passato, tranne il punto dedicato alla visita ai parenti.

Vedi anche: Nuovo Dpcm 16 gennaio: le nuove regole in sintesi fino al 5 marzo

[email protected]

Argomenti: ,