Youtube miniera d’oro: i guadagni dei 10 youtuber più cliccati nel 2017

La classifica di Forbes degli youtuber più ricchi del momento con tanto di guadagni: nessun italiano ma cifre da capogiro.

di , pubblicato il
La classifica di Forbes degli youtuber più ricchi del momento con tanto di guadagni: nessun italiano ma cifre da capogiro.

La rivista Forbes ha redatto la classifica degli youtuber più visualizzati tra giugno 2016 e giugno 2017, rivelando i guadagni percepiti da ciascuno di loro. Nella graduatoria non figura nessun italiano ma non mancano di certo le sorprese. Come ad esempio la presenza di una ragazzina di soli 6 anni, capace di portarsi a casa una montagna di denaro, senza neanche conoscere fino in fondo, con ogni probabilità, il concetto di denaro alla sua età. Loro possono dire di avercela fatta, in un mondo dove si viaggia sempre di più a due velocità ben distinte, dove chi rimane indietro fa fatica ad arrivare a fine mese, mentre una minoranza ha tanti di quei soldi da non essere in grado nemmeno di contarli.

La top 10

  • Daniel Middleton: è riuscito a costruire in breve tempo un impero sapendo fare la cosa che gli riesce meglio, giocare a Minecraft. Con oltre 11 miliardi di visualizzazioni nel periodo preso in esame dalla rivista Forbes, DanTDM si è portato a casa la bellezza di 16,5 milioni di dollari.
  • Evan Fong: videogiochi al potere. Cambia il gioco, non la sostanza. Mettendo in mostra le sue qualità a Call of Duty e Grand Theft Auto, Evan ha guadagnato in un anno 15,5 milioni di dollari.
  • Dude Perfect: sono cinque simpatici amici, coadiuvati da un panda gigante, la loro mascotte, a cui probabilmente non toccherà nemmeno un centesimo dei 14 milioni di dollari percepiti quest’anno.
  • Mark Fishback: noto nella rete con il nickname Markiplier, è un’ulteriore conferma di come il videogioco sia il tema di principale ispirazione per i youtuber più pagati da Google e più seguiti dal pubblico.
  • Paul Long: prima il suo cane, poi un marchio di abbigliamento.
    La semplicità delle idee è disarmante, quanto il conto in banca a fine anni, pari a 12,5 milioni.
  • Felix Kjellberg: il gamer ha subito una perdita di posizioni notevole nel corso dell’ultimo anno, venendo danneggiato dalla presenza di alcuni commenti razzisti. Su Youtube è noto con il nickname PewDiePie.
  • Jake Logan: buon sangue non mente. Fratello di Paul, ha guadagnato un totale di 11,5 milioni di euro. In più può contare su un’agenzia di talent management digitale.
  • Anthony Padilla e Ian Hecox: il loro show satirico su Youtube ha convinto tutti, meno che loro. I due si sono detti addio ma sono riusciti a mettere in conto 11 milioni di dollari.
  • Ryan: è il più piccolo di tutti e fa un mestiere diverso da chiunque, recensisce giocattoli. La “paga” a fine anno è mostruosa, 11 milioni di dollari.
  • Lilly Singh: chiude la classifica di Forbes in decima posizione l’attrice canadese Singh, capace di realizzare un video diario ispirazionale che l’ha portata ad avere introiti per 10,5 milioni di dollari.

Leggi anche: YouTube, commenti pedofili a video minorenni mettono in fuga la pubblicità

Argomenti: , ,