Vendite al dettaglio a picco nel 2012

Mai così in basso le vendite al dettaglio in Italia: la crisi economica stringe in una spirale il nostro Paese

di Enzo Lecci, pubblicato il
Mai così in basso le vendite al dettaglio in Italia: la crisi economica stringe in una spirale il nostro Paese

Il 2012 è stato l’anno orribile per le vendite al dettaglio in Italia, dimostrazione di come la crisi economica nel nostro paese non si affatto avviata verso la fine. Secondo i dati comunicati poco fa dall’Istat nell’anno che si appena concluso le vendite al dettaglio hanno fatto segnare un calo del 2,2%. Si tratta del peggior risultato dal lontano 1995. Il crollo delle vendite al dettaglio è il risultato di una marca flessione delle vendite dei prodotti non alimentari che nell’ultimo anno sono precipitate del 2,8%. Meno pesante è stata la flessione delle vendite di prodotti alimentari che sono scese dello 0,8% in un anno. Il dato del 2012 è nettamente peggiore rispetto a quel -1,7% che l’indice fece registrare nel 2009, l’anno di inizio della grande crisi economica.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Crisi economica Italia