Vacanze estate 2021 tra prezzi alti e caos Green Pass

Prezzi più alti durante l'estate per andare in vacanza?

di , pubblicato il
Vacanze estate 2021

Le vacanze dell’estate 2021 sono attese un po da tutti e l’arrivo del Certificato vaccinale dovrebbe dare una mano in tal senso. Secondo il numero uno di Booking.com Glenn Fogel, però, anche i prezzi delle vacanze aumenteranno e non di poco e questo potrebbe frenare l’entusiasmo a partire.

Perché i prezzi delle vacanze dell’estate 2021 potrebbero aumentare

La stagione estiva dovrebbe essere presto in ripresa e l’arrivo del Green Pass Europeo da giugno darà una svolta ai viaggi e agli spostamenti senza quarantena. Lo scenario previsto da Glenn Fogel durante un’intervista alla BBC, però, mette davanti anche ad un’altra prospettiva. Da un lato, infatti, l’aumento della domanda causerà un incremento dei costi dei biglietti e il numero di voli aerei, inferiori rispetto al passato, determineranno ugualmente non solo meno posti disponibili ma anche tariffe più care.

Dopo la pandemia, non saranno in pochi a lasciarsi andare alla cosiddetta ‘revenge spending’, ossia la spesa per acquisti consolatori. Questo significa che aumenterà la domanda di pacchetti di viaggio, voli aerei e vacanze in genere ma con un aumento dei prezzi come conseguenza. I minori voli a disposizione, inoltre, potrebbero portare le compagnie a rivedere la politica dei prezzi.

Il caos per il Pass Verde nei vari paesi

Da un lato c’è la campagna vaccinale, che sembra dare una grande spinta alla ripresa del turismo nei vari paesi e alla voglia di prenotare le vacanze, dall’altro oltre al fattore prezzi, emerge anche la questione del Green Pass europeo, che di fatto dovrebbe avvantaggiare chi viaggia ma in realtà ogni paese potrebbe richiedere regole diverse per viaggiare.

Sono tutti nodi al pettine che potrebbero venire fuori solo quando sarà formalmente annunciato il pass vaccinale:

Tante persone diverse in tanti Paesi diversi stanno parlando di programmi differenti, ma al momento non esiste uno standard unificato, e questo non fa altro che aumentare la confusione

Ha chiarito il Ceo di Booking, non smentendo di fatto anche la possibilità di discriminazioni legate al fatto che molti paesi potrebbero non accettare turisti non vaccinati e difficilmente entro l’estate saranno tutti vaccinati o vaccinati con due dosi. La questione, insomma, è ancora aperta. La ripresa del turismo ci sarà ma la strada ancora non sembra del tutto in discesa e solo con l’uscita effettiva del Green pass qualcosa sarà chiarito.

Vedi anche: Coprifuoco alle 23 e nuovi parametri per i colori delle Regioni in vista

[email protected]

Argomenti: ,