Vacanze covid free in estate: l’esempio salva turismo

Vacanze covid free anche in Italia per l'estate, l'idea arriva dalla Grecia.

di , pubblicato il
Vacanze estate 2021

Anche l’Italia pensa ai vacanze covid free per l’estate. Un modo per salvare il turismo duramente colpito dalla pandemia di covid permettere agli italiani di pensare a dei viaggi sicuri. Un esempio arriva dalla Grecia, che ha pensato alle isole covid free. Il paese ellenico ha proceduto alla vaccinazione di quasi tutti gli abitanti delle isole minori e per questo motivo è pronta per accogliere tutti i turisti a partire da maggio.

Vacanze covid free anche in Italia sulla scia della Grecia

A pensare a delle vacanze covid free per rilanciare il turismo è anche il Ministro del Turismo, Massimo Garavaglia: ”Isole italiane Covid free per l’estate? Potremmo pensare di copiare cosa fanno all’estero, quando funziona” ha ribadito sottolineando, però, la necessità di trovare meccanismi per la facilitare la circolazione.
L’esempio della Grecia potrebbe essere molto utile anche all’Italia per arrivare all’estate preparati. Per fare il pieno di turisti, infatti, il paese ellenico ha pensato a delle isole covid free come Kastellorizo, Meganisi, Furni, Kastos e altre con una data di partenza precisa: il 14 maggio.

La vaccinazione è stata fondamentale per arrivare a questo risultato, partendo dagli operatori turistici e poi in base ad una graduatoria legata all’età si è arrivati ad avere delle isole totalmente libere dal covid e pronte per accogliere i vacanzieri. Già da maggio arriveranno i primi turisti provenienti dai paesi in cui la campagna vaccinale è avanti, un tentativo di turismo covid free dove piano piano le restrizioni saranno rimosse così da arrivare all’estate pronti per i turisti vaccinati o quelli con tampone negativo.

Nel nostro paese, è possibile prendere esempio per i viaggi covid free della Grecia, nelle piccole isole come Capri, Ischia, Procida o le Egadi.

Si tratterebbe di uno spunto in più tenendo a mente che, mentre in Grecia il turismo si basa sulle isole, il nostro paese è diverso. In ogni caso può essere utile per organizzare i flussi turistici.

Vacanze estive no all’estero, la raccomandazione di Lopalco

Intanto, gli esperti sperano che da giugno la circolazione del covid sia nettamente calata ma la possibilità di fare vacanze all’estero è stata sconsigliata dall’epidemiologo Luigi Lopalco, che durante il programma “The Breakfast” su Radio Capital ha detto:

“Per quest’estate sono molto ottimista. Penso che la circolazione virale a giugno si ridurrà e passeremo delle belle vacanze. Però già da ora faccio un appello agli italiani: non prenotate le vacanze all’estero”.

Per i connazionali, insomma, le prossime vacanze saranno in Italia.

Vedi anche: Vacanze di Pasqua blindate ma sì ai viaggi all’estero, la polemica per gli alberghi chiusi in Italia

[email protected]

Argomenti: ,