USA: S&P migliora outlook a stabile

Rischio di downgrade scongiurato e così S&P migliora la sua valutazione sugli Usa

di , pubblicato il

Standard and Poor’s rivede al rialzo le prospettive degli Usa. L’agenzia di rating ha posto outlook “stabile” , in miglioramento rispetto al precedente “negativo”. Ribadito invece il rating a lungo termine pari a AA+. Complessivamente la valutazione riflette la diminuzione della probabilità di downgrade del rating di breve periodo. S&P evidenzia la capacità del sistema politico statunitense di superare il grosso empasse di fine 2012 rappresentato dal fiscal cliff. In questo senso l’agenzia di rating spiega che il dibattito sull’innanzamento del tetto del debito non porterà ad una contrazione improvvisa e imprevista della spesa corrente.

Argomenti: