Tutto vero, Burger king regala Bitcoin e altre cripto. Ecco cosa bisogna fare

Burger King, in partnership con la piattaforma di trading Robinhood, lancia un concorso a premi con in palio Bitcoin e altre criptovalute.

di , pubblicato il
Bitcoin su

La catena di fast food Burger King sta collaborando con la piattaforma di trading Robinhood per sfamare le persone affamate di criptovalute.
Secondo il suo sito Web, Burger King offre ai membri del club fedeltà degli Stati Uniti la possibilità di vincere bitcoin, ether o dogecoin per un acquisto minimo di $ 5 dal 1 al 21 novembre.
Ai prezzi attuali sono in gioco 2,6 milioni di dollari:

  • 20 bitcoin disponibili (per un valore di 1,24 milioni di dollari);
  • 200 ether (870.400 dollari);
  • 2 milioni di dogecoin (540 mila dollari).

Ma cosa bisogna fare per vincere bitcoin o altre cripto?

Burger king, come vincere Bitcoin e altre criptovalute

Cominciamo col dire che la promozione, purtroppo, non è valida in Italia, ma solamente negli stati uniti.
Dopo aver ordinato tramite l’app Burger King, i clienti riceveranno un codice premio tramite e-mail necessario per poter partecipare al concorso. A questo punto bisogna iscriversi e accedere alla piattaforma di trading online Robinhood per richiedere i premi.
La promozione arriva dopo la pubblicazione dei risultati non buoni degli utili del terzo trimestre di Robinhood, che hanno mancato le stime degli analisti, con le entrate dal trading di criptovalute che sono scese del 78% a 51 milioni di dollari da 233 milioni di dollari del trimestre precedente, quando dogecoin rappresentava il 62% delle transazioni di criptovalute.
La piattaforma di trading ha anche avvertito gli investitori che è probabile che i fattori che incidono sui risultati del terzo trimestre, come il minore trading di criptovalute, persistano nel prossimo trimestre.
Le criptovalute, in generale, hanno recentemente raggiunto i massimi storici, soprattutto grazie al debutto e al successo del primo ETF bitcoin negli Stati Uniti.

Fonte: businessinsider.com

 

Articoli correlati

Argomenti: