TransferTravel, l’eBay dei viaggi che consente di rivendere la vacanza in caso di rinuncia

Rivendere un viaggio che non si è potuto fare e guadagnarci? Nasce TransferTravel, la nuova eBay delle vacanze.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Rivendere un viaggio che non si è potuto fare e guadagnarci? Nasce TransferTravel, la nuova eBay delle vacanze.

Arriva in Europa TransferTravel, la piattaforma che è stata già ribattezzata come l’eBay dei viaggi. Nel corso dei prossimi anni si prevede una vera e propria rivoluzione nel settore delle vacanze, grazie al nuovo servizio offerto dal progetto di un 40 enne inglese, sir Simon Powell. Ogni anno può capitare a tutti di dover rinunciare in toto ad una vacanza, sia per impedimenti personali sia per problematiche non direttamente dipendenti dalla persona che ha acquisito il viaggio. Nonostante vi siano delle piattaforme online che consentono di cancellare la prenotazione precedentemente effettuata gratuitamente, il più delle volte si è impossibilitati nel rientrare della spesa completata al momento della prenotazione. Per questo motivo, TransferTravel potrebbe rappresentare un punto di svolta rispetto alla situazione a cui si era abituati fino ad oggi. Un’ottima notizia per tutti gli italiani che amano viaggiare e non rinunciano ai loro 2-3 viaggi annuali in giro per il mondo.

Mal di prezzi: ecco le 12 località turistiche da “evitare” nel 2018 (e perché)

Come funziona Transfer Travel

Il portale Transfer Travel è a tutti gli effetti un tradizionale marketplace. L’utente che ha dovuto rinunciare al viaggio inserisce semplicemente il pacchetto originario della vacanza, indicando il costo e la cifra che vorrebbe ottenere dalla vendita, ad un prezzo ovviamente più basso rispetto a quello pagato in precedenza. Lo staff di Transfer Travel monitora costantemente la veridicità degli annunci di vendita pubblicati sul sito, in modo da garantire agli utenti la maggior trasparenza possibile su un tema così popolare ma altrettanto delicato. I venditori onesti non hanno nulla da temere, mentre i cosiddetti furbetti vengono messi alla porta all’istante. Il marketplace di Transfer Travel ha la fama di essere un portale serio, competente e professionale, sui cui poter operare in tranquillità, sia in caso di vendita sia nel caso si voglia acquistare un pacchetto messo in vendita da un vacanziero meno fortunato.

Leggi anche: Viaggiare 2.0: come avere voli low cost grazie ai biglietti invenduti

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economia Italia, Social media e internet