Top 10 criptovalute: Wall Street rilancia, Goldman Sachs e Morgan rilanciano su Bitcoin

Ripple cresce dell'1 per cento nelle ultime 24 ore, sale anche EOS, ora a 5,4 dollari per ogni asset digitale.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Ripple cresce dell'1 per cento nelle ultime 24 ore, sale anche EOS, ora a 5,4 dollari per ogni asset digitale.

Fake news. Così Goldman Sachs ha bollato le indiscrezioni secondo cui la nota banca d’affari starebbe per abbandonare l’universo delle criptovalute. In realtà, sarebbe tutto il contrario. Insieme a Goldman Sachs, anche Morgan Stanley sarebbe pronta a intervenire in maniera più diretta. Allo stesso modo la potente Citigroup e il proprietario della Borsa di New York, intenzionati a lanciare nel breve termine prodotti basati su Bitcoin.

Weekend positivo per i mercati delle criptovalute

Intanto si è appena concluso un weekend positivo per le criptovalute, reduci da un inizio di settimana da incubo, in particolare Ethereum (sceso sotto i 200 dollari come quotazione per ogni ETH). Se Bitcoin è restato intorno a 6,5 mila dollari, senza presentare dunque rialzi importanti, non lo stesso si può dire per Ethereum, in forte recupero rispetto ai giorni drammatici di inizio settimana. Questa mattina un ETH vale 222 dollari, con un market cap in crescita del 3 per cento (22 miliardi e 700 milioni di euro l’attuale valore secondo la classifica stilata da Coinmarketcap). Una boccata d’ossigeno per tutti gli investitori di criptovalute e soprattutto per chi ha puntato in precedenza su Ethereum.

Ripple cresce dell’1 per cento nelle ultime 24 ore, totalizzando 11 miliardi di capitalizzazione azionaria e mantenendosi così a distanza di sicurezza da Bitcoin Cash, che invece fa segnare un importante +4 per cento rispetto allo stesso orario di ieri. Sale anche EOS, ora a 5,4 dollari per ogni asset digitale e un market cap da poco meno di 5 miliardi di dollari. Stellar prosegue nel suo momento positivo toccando quota 3,8 miliardi di dollari come market cap, con un valore per ogni XLM di 20 centesimi. Nelle ultime 4 posizioni della top 10 troviamo Litecoin pressato da Tether (600 milioni di euro la differenza), con le criptovalute Monero e Cardano rispettivamente in nona e decima posizione.

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi lunedì 17 settembre

  1. Bitcoin $6.516,96 (+0,39%)
  2. Ethereum $222,62 (+3,32%)
  3. Ripple $0,281525 (+1,05%)
  4. Bitcoin Cash $456,52 (+4,31%)
  5. EOS $5,42 (+2,20%)
  6. Stellar $0,206168 (+2,59%)
  7. Litecoin $57,33 (+3,08%)
  8. Tether $1,00 (-0,26%)
  9. Monero $119,94 (+3,78%)
  10. Cardano $0,069717 (+2,81)

Leggi anche: Come diventare ricchi con le criptovalute: tre consigli per chi vuole investire nel 2018

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bitcoin, Economia Italia, Economie Europa