Top 10 criptovalute: Tether sotto i 2 miliardi di market cap

Ethereum e Ripple perdono rispettivamente lo 0,84 e l'1,61 per cento, flessione di Bitcoin, che va sotto i 6,5 miliardi per ogni BTC.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Ethereum e Ripple perdono rispettivamente lo 0,84 e l'1,61 per cento, flessione di Bitcoin, che va sotto i 6,5 miliardi per ogni BTC.

Tether è l’unica criptovaluta che fa registrare il segno + in questa prima parte di giornata. Nonostante ciò, Tether è anche una delle criptovalute più in difficoltà. Per la prima volta in questi ultimi mesi, la stablecoin è scesa sotto i 2 miliardi di capitalizzazione azionaria. Il prezzo per ogni singolo USDT (l’asset digitale di Tether) continua a essere inferiore al rapporto 1:1, obiettivo di ogni stablecoin legata al dollaro.

Alle spalle di Tether

Cardano, in nona posizione, non ha approfittato dell’ulteriore calo di Tether, facendo registrare una flessione dell’1,7 per cento nelle ultime 24 ore. In ogni caso la distanza con la stablecoin rimane irrisoria, pari a meno di 40 milioni di dollari. Anche Monero è in flessione nella giornata odierna. Per la criptovaluta posizionata in decima posizione nella classifica di Coinmarketcap si parla di una flessione superiore al 2 per cento. Stessa caduta in termini percentuali fatta registrare da TRON, il cui valore è sceso a 2 cent di dollaro per ogni TRX (capitalizzazione azionaria pari a 1,5 miliardi di dollari per la criptovaluta TRON).

Male Stellar

Periodo negativo per Stellar. Nelle ultime ore Stellar ha registrato una perdita del 3 per cento, la peggiore delle prime 10 criptovalute secondo le rilevazioni di Coinmarketcap. Si allarga il divario tra lei ed EOS, che resiste in quinta posizione con una capitalizzazione azionaria pari a 4,8 miliardi di dollari, circa 400 milioni in più rispetto a quella attuale di Stellar. Rimane nel limbo Litecoin, in settima posizione. La criptovaluta degli LTC ha contenuto le perdite sotto l’1 per cento. Ai piani alti della classifica, si segnala la leggera flessione di Bitcoin, che va sotto i 6,5 miliardi per ogni BTC, confermando però sostanzialmente il valore del market cap a 112 miliardi. Non fanno meglio Ethereum e Ripple, che perdono rispettivamente lo 0,84 e l’1,61 per cento.

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi 25 ottobre

  1. Bitcoin $6.471,46 (-0,47%)
  2. Ethereum $202,75 (-0,84%)
  3. Ripple $0,454719 (-1,61%)
  4. Bitcoin Cash $441,25 (-0,75%)
  5. EOS $5,37 (-0,64%)
  6. Stellar $0,234315 (-2,99%)
  7. Litecoin $52,13 (-0,96%)
  8. Tether $0,986361 (+0,10%)
  9. Cardano $0,073690 (-1,69%)
  10. Monero $105,85 (-2,34%)

Leggi anche: Come diventare ricchi con le criptovalute: tre consigli per chi vuole investire nel 2018

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bitcoin, Economia Europa, Economia Italia, Economia USA