Top 10 criptovalute: secondo trimestre favorevole per Bitcoin?

Giornata nervosa per le criptovalute, con la discesa di Bitcoin che ha causato il crollo di tutte le altre principali valute digitali.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Giornata nervosa per le criptovalute, con la discesa di Bitcoin che ha causato il crollo di tutte le altre principali valute digitali.

Nei primi 3 mesi del nuovo anno, Bitcoin ha perso oltre il 50 per cento del proprio valore. In molti vanno ripetendo in questi giorni che l’oro digitale abbia il cammino segnato. Alcuni segnali, però, vanno in ben altra direzione. Come ricordato da Brian Kelly, numero uno della Kelly Capital, storicamente i primi tre mesi del nuovo anno sono sempre stati negativi per Bitcoin, salvo poi riprendersi nel secondo trimestre, tradizionalmente favorevole alla criptovalute. Qualora ciò si ripetesse, i “tori” prenderebbero il posto degli “orsi”.

Le ultime 24 ore

Giornata nervosa per le criptovalute, con la discesa di Bitcoin che ha causato il crollo di tutte le altre principali valute digitali, come conferma la classifica del portale coinmarketcap.com aggiornata alle ultime 24 ore. Bitcoin torna a scendere sotto i 7 mila dollari, perdendo il 7 per cento. Male anche Ethereum, che lascia per strada quasi il 7 per cento e vede diminuire il suo valore sotto la soglia dei 400 dollari. Male anche Ripple, con un valore tornato a 0,50 centesimi di dollaro. Mantiene la quarta posizione ma continua a perdere Bitcoin Cash, ora quotato sotto i 700 dollari. In poco più di un mese, Bitcoin Cash ha perso metà del suo valore. Prosegue il momento difficile anche per Litecoin, che conferma in ogni caso la quinta posizione.

EOS limita le perdite al 5 per cento, mantenendosi vicino alla valutazione di 6 dollari, la stessa della settimana scorsa. Resta in settima posizione Cardano, quotato adesso a 0,15 centesimi di dollaro, un valore inferiore di oltre il 50 per cento rispetto a poche settimane fa. Continuano le montagne russe per Stellar, che dopo i rialzi dei giorni precedenti perde in una sola giornata oltre il 10 per cento, attestandosi in ottava posizione. Chiudono la top 10 delle criptovalute NEO e IOTA, rispettivamente in nona e decima posizione.

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi 5 aprile

  1. Bitcoin $6.895,74 (-7,54)
  2. Ethereum $380,96 (-6,82)
  3. Ripple $0,502886 (-6,70)
  4. Bitcoin Cash $656,51 (-8,24)
  5. Litecoin $118,50 (-9,85)
  6. EOS $5,71 (-5,30)
  7. Cardano $0,155649 (-6,57)
  8. Stellar $0,208418 (-10,31)
  9. NEO $47,53 (-9,95)
  10. IOTA $0,993160 (-8,84)

Leggi anche: Come diventare ricchi con le criptovalute: tre consigli per chi vuole investire nel 2018

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bitcoin, Economia Europa, Economia Italia, Economia USA