Top 10 criptovalute: Ripple non compie il salto di qualità, ultime 24 ore negative

Torna sotto i 9 miliardi il valore di Bitcoin Cash come market cap, Ethereum è in difficoltà, nonostante confermi sostanzialmente i 23 miliardi di capitalizzazione azionaria.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Torna sotto i 9 miliardi il valore di Bitcoin Cash come market cap, Ethereum è in difficoltà, nonostante confermi sostanzialmente i 23 miliardi di capitalizzazione azionaria.

Ripple cala ancora. La criptovaluta su cui si erano accesi i riflettori nei giorni scorsi non riesce a compiere quel salto di qualità atteso dagli investitori. Rispetto alle ultime 24 ore, Ripple perde il 2 per cento, scendendo sotto a quota 19 miliardi di dollari nel valore di market cap. Si allunga di nuovo quindi la forbice tra ETH e XRP. La differenza a oggi è pari a poco più di 4 miliardi di dollari.

Bitcoin fa registrare una flessione dello 0,6 per cento

Anche Ethereum è in difficoltà, nonostante confermi sostanzialmente i 23 miliardi di capitalizzazione azionaria. Per la seconda criptovaluta in classifica alle spalle di Bitcoin, il calo rispetto alla giornata di ieri si avvicina a un punto e mezzo percentuale. Oggi il valore di un ETH è pari a 226 dollari, quotazione ben differente rispetto agli oltre mille euro di inizio anno. Cede qualcosa anche Bitcoin. La criptovaluta regina della classifica stilata quotidianamente da Coinmarketcap fa registrare una flessione dello 0,6 per cento, senza dunque mettere in discussione la capitalizzazione azionaria pari a 114 miliardi. Il mese di ottobre si è aperto all’insegna della tranquillità per Bitcoin.

Torna sotto i 9 miliardi il valore di Bitcoin Cash come market cap, in calo di oltre il 2 per cento rispetto alla giornata di ieri. Perde quasi l’1 per cento anche EOS, in quinta posizione con una capitalizzazione azionaria di poco superiore ai 5 miliardi di dollari. Stellar – sesto posto – rimane in scia di EOS, perdendo la stessa percentuale rispetto a EOS. Litecoin ugualmente è in calo questa mattina del 2 per cento, anche se riesce a mantenere un vantaggio di 700 milioni di dollari in confronto a Tether, unica criptovaluta a far registrare un aumento in questa giornata. Cardano e Monero chiudono la top 10 rispettivamente in nona e decima posizione.

La classifica delle criptovalute ad oggi 10 ottobre

  1. Bitcoin $6.610,24 (-0,61%)
  2. Ethereum $226,07 (-1,41%)
  3. Ripple $0,473318 (-2,46%)
  4. Bitcoin Cash $512,64 (-2,19%)
  5. EOS $5,86 (-0,84%)
  6. Stellar $0,243994 (-1,13%)
  7. Litecoin $58,00 (-2,14%)
  8. Tether $0,998346 (+0,26%)
  9. Cardano $0,084665 (-2,07%)
  10. Monero $112,43 (-1,80%)

Leggi anche: Come diventare ricchi con le criptovalute: tre consigli per chi vuole investire nel 2018

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bitcoin, Economia Europa, Economia Italia, Economia USA