Top 10 criptovalute: panico nei mercati, una delle giornate più negative del 2018

Ethereum torna ai minimi storici da 12 mesi a questa parte. Bitcoin Cash vede sempre più vicina la soglia dei 500 euro.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Ethereum torna ai minimi storici da 12 mesi a questa parte. Bitcoin Cash vede sempre più vicina la soglia dei 500 euro.

Sono state 24 ore da incubo per i mercati delle criptovalute. Nonostante i segnali positivi del tardo pomeriggio di ieri, le principali monete digitali hanno subito un forte calo fino a questa mattina, quando Bitcoin fa registrare una perdita del 6 per cento, attestandosi ad un valore pari a 6.500 dollari, ben lontano rispetto agli 8 mila dollari della settimana scorsa.

Tether unica criptovaluta a non seguire l’andamento della massa

Scende sotto i 400 dollari Ethereum, che torna così ai minimi storici da 12 mesi a questa parte. Ancora peggiore il crollo di Ripple, in flessione del 13 per cento, con un valore che non supera i 35 centesimi di dollaro nelle prime ore di oggi. A retrocedere di posizioni importanti sono un po’ tutte le criptovalute. Dopo il podio, abbiamo Bitcoin Cash ed EOS, rispettivamente in calo del 9 e 12 per cento. Bitcoin Cash vede sempre più vicina la soglia dei 500 euro, mentre EOS ha perso due terzi del proprio valore in un mese, dopo aver raggiunto quasi i 20 dollari nelle settimane precedenti. Passi indietro anche per Stellar, Litecoin e Cardano, che fanno registrare cali nell’ordine del 6, 9 e 7 per cento, mantenendo comunque la sesta, settima e ottava posizione nella classifica di Coinmarketcap.com. Tether, come prevedibile, è l’unica criptovaluta in top 10 a non seguire l’andamento della massa, facendo registrare un positivo +0,45 per cento, conservando una capitalizzazione azionaria pari a 2,4 miliardi di dollari. Cola a picco IOTA, in perdita già da due giorni. Per la criptovaluta, ora decima in classifica, ieri è arrivata un’ulteriore flessione del 9 per cento, con la valutazione per ogni asset digitale scesa a 0,69 centesimi. In tre giorni, IOTA ha dunque perso quasi metà del proprio valore, dopo essere stata costantemente sopra il dollaro per svariati mesi.

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi 8 agosto

 

  1. Bitcoin $6.535,23 (-6,22%)

  2. Ethereum $375,22 (-7,77%)

  3. Ripple $0,355829 (-13,19%)

  4. Bitcoin Cash $629,51 (-9,09%)

  5. EOS $6,15 (-12,36%)

  6. Stellar $0,218394 (-6,20%)

  7. Litecoin $66,52 (-9,60%)

  8. Cardano $0,119387 (-7,82%)

  9. Tether $1,00 (+0,45%)

  10. IOTA $0,697091 (-8,99%)

Leggi anche: Prelievi e versamenti bancari, nuova stretta in arrivo: ecco quando saranno segnalati, attenti anche alle criptovalute

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bitcoin, Economia Europa, Economia Italia