Top 10 criptovalute: nuovo crollo generale, Bitcoin vede le streghe

Crollo generalizzato tra le altre principali criptomonete dopo il ribasso di Bitcoin, la classifica di oggi non sorprende.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Crollo generalizzato tra le altre principali criptomonete dopo il ribasso di Bitcoin, la classifica di oggi non sorprende.

Ultime 24 decisamente movimentate per l’universo delle criptovalute. Il ribasso di Bitcoin, che fa segnare il -4 per cento rispetto allo stesso orario della giornata di ieri, causa un crollo generalizzato anche tra le altre principali criptomonete. Restando a Bitcoin, la moneta virtuale più importante scende a quota 8 mila dollari, ad un passo dalla sfera dei 7 mila dollari. Scende sotto i 700 dollari, intanto, Ethereum, con una flessione di quasi il 6 per cento, la stessa avuta da Ripple. La criptomoneta di Chris Larsen è ora a 66 centesimi di dollaro, con un market cap sempre più basso, pari a 26 miliardi di dollari (a inizio gennaio questo stesso valore era superiore ai 100 miliardi).

Bitcoin Cash a 5 miliardi di euro nel market cap

Bitcoin Cash si mantiene a una distanza di poco superiore ai 5 miliardi di euro nel market cap rispetto a Ripple, perdendo oltre il 9 per cento rispetto al valore fatto registrare nelle 24 ore precedenti. EOS, una delle migliori criptovalute di queste ultime settimane, paga ancora lo scotto di una risalita forse troppo affrettata, scendendo di nuovo a quota 12 dollari, con una perdita nell’ordine dell’8 per cento del proprio market cap. Non che facciano meglio le altre, sia chiaro. Litecoin, in sesta posizione, è oggi a 131 dollari (-6 per cento).

A livello di capitalizzazione azionaria, la distanza che intercorre tra Litecoin e Cardano è traducibile in poco più di un miliardo di dollari, con Cardano che perde l’8 per cento questa mattina. Stessa flessione fatta registrare da Stellar, mentre IOTA – al nono posto – è la peggiore di tutte con un valore di 1,72 dollari (-11 per cento). Chiude al decimo posto TRON, che perde poco più dell’8 per cento, conservando un margine di vantaggio di circa 600 milioni di dollari rispetto alla criptovaluta NEO, pronta a rientrare nuovamente nella top 10 di Coinmarketcap, bussando la porta forte della sua undicesima posizione.

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi 18 maggio

  1. Bitcoin $8.027,92 (-4,39%)
  2. Ethereum $673,05 (-5,71%)
  3. Ripple $0,665335 (-6,14%)
  4. Bitcoin Cash $1.194,18 (-9,30%)
  5. EOS $12,50 (-8,34%)
  6. Litecoin $131,42 (-6,10%)
  7. Cardano $0,238383 (-8,10%)
  8. Stellar $0,311906 (-7,95%)
  9. IOTA $1,72 (-11,31%)
  10. TRON $0,066263 (-8,19%)

Leggi anche: Come diventare ricchi con le criptovalute: tre consigli per chi vuole investire nel 2018

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bitcoin, Economia Europa, Economia Italia, Economia USA