Top 10 criptovalute: mercati manipolati da gruppi privati su Telegram?

Secondo il WSJ i gruppi di trading acquistano e vendono in massa una determinata criptovaluta.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Secondo il WSJ i gruppi di trading acquistano e vendono in massa una determinata criptovaluta.

Il Wall Street Journal ha rilanciato la notizia secondo cui i mercati delle criptovalute nel 2018 sarebbero stati manipolati dai cosiddetti gruppi di trading, presenti sulla piattaforma di messaggistica istantanea Telegram. Le chat dei fantomatici gruppi, accessibili soltanto tramite invito, stanno scatenando un’accesa polemica in rete. Secondo quanto sostiene il noto quotidiano americano, i gruppi di trading acquistano e vendono in massa una determinata criptovaluta, andando così a manipolare la crescita e il ribasso di una moneta digitale. A guadagnarci sono soltanto i componenti di questi gruppi segreti.

Leggi anche: La città galleggiante con un Governo proprio e una sua criptovaluta diventa realtà?

Nel primo semestre del 2018, il volume d’affari raggiunto supera gli 820 milioni di dollari. Come esempio, il WSJ ha citato la criptovaluta Cloakcoin, la quale in data 1° luglio ha fatto registrare una crescita improvvisa. La spiegazione del Wall Street Journal è la seguente: “Non appena il gruppo di trading ha inviato un messaggio su Telegram dicendo ai follower di comprare il prezzo di Cloakcoin è salito alle stelle”.

Bitcoin sotto i 7 mila dollari

Intanto, nella mattinata odierna, Bitcoin è andato sotto i 7 mila dollari, dopo una flessione dell’1,6 per cento. Ethereum è sceso a 406 dollari, mentre Ripple ha perso quasi il 5 per cento, avvicinandosi pericolosamente alla soglia dei 39 centesimi di dollaro. Nel calo generalizzato delle ultime 24 ore, la criptovaluta peggiore è IOTA, la quale ha perso il 14 per cento in un solo giorno e la nona posizione a vantaggio di Tether, che mantiene il proprio valore ancorato a un dollaro.

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi 7 agosto

  1. Bitcoin $6.974,36 (-1,67%)

  2. Ethereum $406,82 (-1,13%)

  3. Ripple $0,409527 (-4,80%)

  4. Bitcoin Cash $693,63 (-2,02%)

  5. EOS $7,03 (-0,66%)

  6. Stellar $0,234247 (-3,65%)

  7. Litecoin $73,37 (-2,94%)

  8. Cardano $0,129290 (-3,07%)

  9. Tether $1,00 (-0,05%)

  10. IOTA $0,781607 (-14,00%)

Leggi anche: Come diventare ricchi con le criptovalute: tre consigli per chi vuole investire nel 2018

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bitcoin, Economia Europa, Economia Italia