Top 10 criptovalute: mercati in rialzo, tregua per Ethereum e Ripple

Ethereum recupera quasi il 7 per cento rispetto alle ultime 24 ore, Bitcoin conferma la crescita.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Ethereum recupera quasi il 7 per cento rispetto alle ultime 24 ore, Bitcoin conferma la crescita.

Dopo un inizio di settimana difficile, i mercati delle criptovalute fanno segnare un sostanziale rialzo. Bitcoin conferma la crescita della giornata precedente, portandosi a quota 6,4 mila dollari. Resiste il market cap da 110 miliardi di dollari, sebbene la criptovaluta regina ci avesse abituato a inizio anno a un valore nettamente superiore, sopra i 200 miliardi. Giornata particolarmente movimentata anche per il volume di scambi fatto registrare nelle ultime 24 ore, superiore ai 4 miliardi di dollari, cifra che conferma Bitcoin come moneta digitale nettamente più forte rispetto a tutte le altre e una delle poche su cui gli investitori continuano a scommettere.

Non bene per Ripple ed Ethereum

Ethereum intanto recupera quasi il 7 per cento rispetto alle ultime 24 ore, fallendo però l’aggancio a quota 200 dollari. In crescita anche il valore di market cap, salito oggi a 19 miliardi (ieri la quotazione era scesa a 18 miliardi di dollari). La crisi di Ethereum non è un bel segnale per tutti quegli investitori che tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018 lo avevano eletto a nuovo Bitcoin. Allora, il valore di Ethereum nella sezione market cap di Coinmarketcap.com era superiore ai 100 miliardi di dollari. Oggi, invece, la stessa moneta segna un quinto di quel valore.

Le cose non vanno meglio per chi ha investito in Ripple tra fine dicembre e inizio gennaio. Così come Ethereum, anche la criptovaluta degli XRP ha perso oltre un quinto del proprio valore in capitalizzazione azionaria. Un XRP (asset digitale della criptovaluta) vale meno di 30 centesimi di dollaro, cifre ben lontane rispetto agli oltre 3 dollari registrare 9-10 mesi fa. Questo nonostante il progetto Ripple sia ancora oggi uno dei più interessanti, soprattutto per gli istituti bancari, molti dei quali hanno stretto una partnership con la terza criptovaluta della classifica stilata da Coinmarketcap.

La classifica delle migliori 10 criptovalute aggiornata ad oggi 13 settembre

  1. Bitcoin $6.422,00 (+1,89%)
  2. Ethereum $190,31 (+6,87%)
  3. Ripple $0,272744 (+5,20%)
  4. Bitcoin Cash $439,87 (+2,27%)
  5. EOS $5,00 (+2,23%)
  6. Stellar $0,204002 (+4,77%)
  7. Litecoin $52,96 (+4,34%)
  8. Tether $1,00 (-0,17%)
  9. Cardano $0,066974 (+1,52%)
  10. Monero $105,65 (+3,14%)

Leggi anche: Come diventare ricchi con le criptovalute: tre consigli per chi vuole investire nel 2018

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bitcoin, Economia Italia, Economia USA

I commenti sono chiusi.