Top 10 criptovalute: la Banca Mondiale riscrive il futuro con le obbligazioni gestite dalla blockchain

IOTA sta recuperando terreno prezioso rispetto ai giorni scorsi, arrivando a toccare quota $0,79 in queste ore.

di Chiara Lanari, pubblicato il
IOTA sta recuperando terreno prezioso rispetto ai giorni scorsi, arrivando a toccare quota $0,79 in queste ore.

Nonostante i mercati delle criptovalute non attraversino un periodo semplice, come più volte testimoniato negli approfondimenti delle ultime settimane con l’appuntamento quotidiano della Top 10, il progetto della blockchain continua a fare passi da gigante. La Banca Mondiale si appresta a riscrivere il futuro grazie al lancio di obbligazioni pubbliche gestite (e in precedenza create) dalla blockchain. Un salto nel futuro che verrà vissuto in prima persona dagli australiani, con la Commonwealth Bank pronta a emettere obbligazioni per un totale di 100 milioni in valuta locale. Uno dei vantaggi che la tecnologia blockchain può apportare in questo campo è l’eliminazione delle figure di intermediari e agenti, come spiega nel suo approfondimento Business Insider Italia. A giocare un ruolo importante nell’introduzione della blockchain nella gestione creazione e gestione delle obbligazioni è stata l’azienda Microsoft, come sottolineato dal numero due della Banca mondiale Arunma Oteh.

Il recupero di EOS, Bitcoin sopra i 7 mila dollari

Giornata più che positiva per i mercati delle criptovalute. Bitcoin ha raggiunto di nuovo (e superato) quota 7 mila dollari, vedendo il proprio valore aumentare del 2 per cento. Dopo settimane di crisi nera, la criptovaluta regina sembra essere uscita dallo stallo che l’ha colpita pesantemente tra luglio e agosto. Crescono anche Ethereum e Ripple, rispettivamente del 3 e 1 per cento. Un ETH (l’asset digitale della criptovaluta Ethereum) è sempre inferiore ai 300 dollari come valore. I rialzi più interessanti però si registrano in quinta e decima posizione dove EOS e IOTA crescono rispettivamente del 14 e 10 per cento. Un rialzo netto per EOS, che ora vale 6 dollari. IOTA sta recuperando terreno prezioso rispetto ai giorni scorsi, arrivando a toccare quota $0,79 in queste ore. Conferme per Stellar (6°), Litecoin (7°), Tether (8°) e Cardano (9°).

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi 29 agosto 2018

  1. Bitcoin $7.102,90 (+2,16%)
  2. Ethereum $295,56 (+3,24%)
  3. Ripple $0,347355 (+0,98%)
  4. Bitcoin Cash $564,53 (+3,29%)
  5. EOS $6,18 (+14,74%)
  6. Stellar $0,232554 (+4,39%)
  7. Litecoin $63,01 (+4,39%)
  8. Tether $0,999061 (+0,07%)
  9. Cardano $0,104427 (+2,45%)
  10. IOTA $0,91122 (+10,63%)

Leggi anche: Come diventare ricchi con le criptovalute: tre consigli per chi vuole investire nel 2018

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bitcoin, Economia Europa, Economia Italia, Economia USA

I commenti sono chiusi.