Top 10 criptovalute: IOTA sprofonda insieme a Cardano, EOS sotto i 7 dollari

EOS ora vale meno di 7 dollari, mentre il market cap si posiziona su un valore di 6,2 miliardi, IOTA crolla a 78 centesimi di dollaro.

di Chiara Lanari, pubblicato il
EOS ora vale meno di 7 dollari, mentre il market cap si posiziona su un valore di 6,2 miliardi, IOTA crolla a 78 centesimi di dollaro.

Giovedì nero per i mercati delle criptovalute. Le ultime 24 ore hanno visto il tracollo di IOTA, scivolata in decima posizione dopo essere stata superata da Tether, unica valuta digitale a distinguersi rispetto alle altre avendo mantenuto pressoché invariata la propria quotazione sia come asset digitale sia come capitalizzazione azionaria. IOTA crolla a 78 centesimi di dollaro, facendo registrare una flessione pari al 15 per cento in una sola giornata, con il market cap precipitato a 2,1 miliardi di dollari, 300 milioni in meno rispetto a Tether.

Eos sempre in flessione

La seconda criptovaluta che ha fatto segnare un profondo rosso nella giornata di ieri è stata Cardano, attualmente in ottava posizione. Dieci i punti percentuali lasciati per strada dalla valuta digitale. Il valore di un ADA è sceso a 12 centesimi di dollaro, mentre il market cap è di 3,2 miliardi, inferiore di 1 miliardo rispetto a quello di Litecoin e Stellar, che precedono Cardano rispettivamente in settima e sesta posizione. Se Litecoin, insieme a Ripple, è riuscito a contenere le perdite (flessione del 3,8 per cento), non lo stesso si può dire per Stellar. La criptovaluta degli XLM è sprofondata a 0,24 centesimi, dovendo subire un pesante -9 per cento.

Non si arresta intanto la flessione di EOS, incapace di riprendersi dopo le batoste delle ultime settimane. Un EOS ora vale meno di 7 dollari, mentre il market cap si posiziona su un valore di 6,2 miliardi, la metà circa della capitalizzazione azionaria di Bitcoin Cash, in flessione del 7,7 per cento e vicino a segnare un nuovo record negativo in questi ultimi mesi (705 dollari il valore di un BCH).

Sul podio, Bitcoin cede il 4 per cento come Ethereum, scendendo ad una valutazione pari a 7.300 dollari. Un ETH vale 402 dollari, mentre un XRP (asset digitale della criptovaluta Ripple) è sotto i 43 centesimi.

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi 3 agosto

  1. Bitcoin $7.354,85 (-4,16%)
  2. Ethereum $402,33 (-4,74%)
  3. Ripple $0,429882 (-2,91%)
  4. Bitcoin Cash 705,57 (-7,77%)
  5. EOS $6,93 (-4,20%)
  6. Stellar $0,249467 (-9,63%)
  7. Litecoin $74,94 (-3,84%)
  8. Cardano $0,1250000 (-10,67%)
  9. Tether $1,00 (+0,14%)
  10. IOTA $0,785014 (-15,06%)

Leggi anche: Come diventare ricchi con le criptovalute: tre consigli per chi vuole investire nel 2018

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bitcoin, Economia Europa, Economia Italia, Economia USA