Top 10 criptovalute: in 9 mesi il valore di tutte le monete digitali è crollato del 75%

La corsa all'acquisto di criptovalute ha colpito in misura maggiore i piccoli investitori di Corea del Sud e Giappone.

di Chiara Lanari, pubblicato il
La corsa all'acquisto di criptovalute ha colpito in misura maggiore i piccoli investitori di Corea del Sud e Giappone.

Dal picco registrato a cavallo tra fine dicembre e inizio gennaio, il valore delle monete digitali è sceso fino al 75 per cento. A ricordarlo in un lungo approfondimento è la rivista Wired, che ha pubblicato di recente un approfondimento nel quale vengono passate in rassegna le difficoltà economiche a cui sono andati incontro migliaia di piccoli investitori. Alcuni di essi hanno investito cifre altissime, nell’ordine delle migliaia di euro/dollari, salvo poi ritrovarsi dopo 9 mesi a zero (o quasi). La febbre delle criptovalute aveva contagiato un po’ tutti a fine 2017, tanto da convincere numerose persone a investire una grossa somma in denaro per trovare una svolta finanziaria. Idee, progetti, che non hanno però trovato conferma nella vita reale.

Le conseguenze peggiori in Corea del Sud e Giappone

La corsa all’acquisto di criptovalute ha colpito in misura maggiore i piccoli investitori di Corea del Sud e Giappone. La loro colpa è stata di essere entrati nella barca poco prima che affondasse, diventando spettatori impotenti del crollo di oltre il 75 per cento del valore totale delle monete digitali. Un’insegnante di Seul ha investito un corrispettivo di 90 mila dollari in criptovalute quando i prezzi di Bitcoin e le altre monete digitali erano arrivati al punto massimo. Di quei 90 mila dollari non sono che rimaste le briciole. C’è però chi ancora sostiene come i mercati delle criptovalute si riprenderanno. A riguardo, si cita il nome di Ryan Selkis, che ha fatto il suo ingresso nel mercato delle criptovalute cinque anni fa (allora un Bitcoin valeva 1.000 dollari). Secondo Selkis, i nuovi investitori hanno l’obbligo – in senso lato – di confermare il proprio investimento per un tempo minimo di 14 mesi, mettendo in conto all’inizio anche una perdita dell’85 per cento.

Top 10 criptovalute oggi 5 settembre

  1. Bitcoin $7,381,89 (+1,34%)
  2. Ethereum $285,87 (-1,34%)
  3. Ripple $0,332504 (-0,73%)
  4. Bitcoin Cash $628,10 (-0,27%)
  5. EOS $6,50 (+0,58%)
  6. Stellar $0,231720 (+4,37%)
  7. Litecoin $67,74 (+1,67%)
  8. Tether $1,00 (+0,06%)
  9. Cardano $0,105975 (+0,06%)
  10. Monero $138,23 (+0,44%)

Leggi anche: La città galleggiante con un Governo proprio e una sua criptovaluta diventa realtà?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bitcoin, Economia Europa, Economia Italia, Economia USA

I commenti sono chiusi.