Top 10 criptovalute: Ethereum sulle montagne russe, prima crolla poi recupera quasi il 20 per cento

Bitcoin stabile, aumenta il proprio valore del 2 per cento, attestandosi a quota 6,4 mila dollari. Ripple cresce del 6 per cento.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Bitcoin stabile, aumenta il proprio valore del 2 per cento, attestandosi a quota 6,4 mila dollari. Ripple cresce del 6 per cento.

La giornata di ieri se la ricorderanno in tanti. Il riferimento, ovviamente, è a chi investe sulle criptovalute. Il 13 settembre passerà alla storia come una delle giornate più folli che il mercato delle criptovalute abbia vissuto nel corso del 2018. Nella prima parte di giornata, si è assistito ad un nuovo ribasso generalizzato delle principali monete digitali secondo la classifica quotidiana riportata da Coinmarketcap. Nel pomeriggio, invece, il recupero portentoso. Su tutte, ha brillato la stella di Ethereum, che ha guadagnato qualcosa come il 18 per cento, portandosi di nuovo sopra quota 200 dollari, dopo aver visto in mattinata toccare un nuovo record negativo.

Rialzi superiori al 10 per cento anche per EOS, Litecoin e Monero

A festeggiare, nella tarda serata di ieri, oltre a Ethereum sono state anche EOS, Litecoin e Monero, tutte in recupero di oltre 10 punti percentuali. La migliore è stata Monero, con un +12 per cento, che le ha consentito di scavalcare Cardano e di guadagnare la nona posizione. Tether, ottavo, rimane però distante (900 milioni di dollari la distanza, con Tether che conferma il market cap da 2,7 miliardi di dollari). Litecoin ed EOS confermano le loro posizioni (settima e quinta), facendo registrare rialzi tra il 10 e 11 per cento.

Bitcoin sale regolare, Ripple sempre sotto i 30 centesimi, Dash vicino alla top 10

Bitcoin conferma una certa stabilità, aumentando il proprio valore del 2 per cento, attestandosi a quota 6,4 mila dollari e cercando quella tranquillità ormai perduta da tempo. Ripple, che cresce del 6 per cento, non riesce ancora ad agguantare la soglia dei 30 centesimi di dollaro per ogni XRP, con una capitalizzazione azionaria pari a poco più di 11 miliardi. Intanto Dash è arrivato a ridosso di Cardano, in undicesima posizione. Soltanto 200 milioni di euro separano le due criptovalute.

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi 14 settembre

  1. Bitcoin $6.483,25 (+2,77%)
  2. Ethereum $204,19 (+18,26%)
  3. Ripple $0,281446 (+6,44%)
  4. Bitcoin Cash $455,76 (+7,85%)
  5. EOS $5,41 (+11,73%)
  6. Stellar $0,209085 (+4,79%)
  7. Litecoin $54,56 (+10,69%)
  8. Tether $0,998925 (-0,29%)
  9. Monero $113,75 (+12,53%)
  10. Cardano $0,069430 (+9,35%)

Leggi anche: Come diventare ricchi con le criptovalute: tre consigli per chi vuole investire nel 2018

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bitcoin, Economia Europa, Economia Italia, Economia USA

I commenti sono chiusi.