Top 10 criptovalute: Bitcoin minaccia per il dollaro?

La moneta virtuale principale ha perso quasi il 6%, sprofondando a 8,2 mila dollari.

di Chiara Lanari, pubblicato il
La moneta virtuale principale ha perso quasi il 6%, sprofondando a 8,2 mila dollari.

In un futuro neanche troppo lontano, Bitcoin potrebbe essere una minaccia per l’esistenza stessa del dollaro. Lo ha dichiarato in questi giorni il presidente della Federal Reserve di St. Louis, James Bullard, in occasione di un’intervista rilasciata alla CNBC lo scorso 14 maggio. Bullard stava partecipando alla Conferenza Consensus 2018 della città di New York, quando ai giornalisti ha affermato che nei prossimi anni Bitcoin potrebbe concorrere in qualità di valuta con il dollaro, lasciando aperta ogni possibilità in questo specifico campo. Intanto, sempre dagli Stati Uniti, arriva la notizia che ha per protagonista la contea di Seminole, in Florida, la prima ad accettare i Bitcoin per il pagamento delle imposte.

Bitcoin ha perso quasi il 6%

Le ultime 24 ore sono state contraddistinte da perdite pesanti sia per Bitcoin che per le altre criptovalute. La moneta virtuale principale ha perso quasi il 6 per cento, sprofondando a 8,2 mila dollari, lasciando per il momento in sospeso il sogno di riavvicinare quota 10 mila. Flessione anche per Ethereum, che perde all’incirca lo stesso valore in percentuale del Bitcoin scendendo sotto quota 700 dollari. Fa ancora peggio Ripple, che crolla del 7,94 per cento. La quotazione attuale di un singolo XRP (la valuta digitale di Ripple) è inferiore ai 70 centesimi di dollaro. Notte fonda per Bitcoin Cash e EOS, che insieme a Stellar fanno registrare i ribassi più pesanti nel corso della giornata di ieri. Bitcoin Cash perde l’11 per cento, peggio di lui EOS con il 13 per cento in meno di capitalizzazione azionaria. Le due criptovalute confermano in ogni caso la quarta e quinta posizione alle spalle del solito podio. Stellar (ottava) perde quasi il 12 per cento. La valuta digitale “sorella” di Ripple è preceduta da Litecoin e Cardano, anche loro in forte ribasso rispetto alle precedenti 24 ore. Chiudono in nona e decima posizione IOTA e TRON, rispettivamente con meno 6 e 10 per cento.

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi 16 maggio

  1. Bitcoin $8.240,74 (-5,71%)
  2. Ethereum $690,94 (-5,63%)
  3. Ripple $0,684899 (-7,94%)
  4. Bitcoin Cash $1.258,64 (-11,64%)
  5. EOS $12,27 (-13,70%)
  6. Litecoin $136,91 (-6,32%)
  7. Cardano $0,246406 (-10,52%)
  8. Stellar $0,325766 (-11,72%)
  9. IOTA $1,88 (-6,66%)
  10. TRON $0,065196 (-9,91%)

Leggi anche: Come investire in criptovalute: la guida per tutti

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bitcoin, Economia Europa, Economia Italia

I commenti sono chiusi.