Top 10 criptovalute: Bitcoin arresta la discesa, occhi puntati su Tether

Bitcoin, Ethereum e Tether valgono oltre il 60% dei quasi 10 miliardi di euro generati dalle operazioni compiute dagli investitori nelle ultime 24 ore.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Bitcoin, Ethereum e Tether valgono oltre il 60% dei quasi 10 miliardi di euro generati dalle operazioni compiute dagli investitori nelle ultime 24 ore.

Dopo il crollo della giornata precedente, Bitcoin è riuscito ad arrestare la sua discesa. La criptovaluta più scambiata a livello globale è data in rialzo dell’1,4 per cento, con un valore per l’asset digitale BTC pari a 6.500 dollari. Il volume d’affari nelle ultime ore è stato pari a 3,3 miliardi di dollari, un valore che soltanto Tether è riuscita ad avvicinare con 2,2 miliardi di euro. Lontana invece Ethereum, che dopo il crollo di quotazione dei giorni scorsi può vantare una capitalizzazione azionaria inferiore ai 30 miliardi di dollari e un volume d’affari di 1,2 miliardi nelle ultime 24 ore.

Ripple con 200 milioni di euro è dietro anche a Bitcoin Cash

Per dare l’idea di come Bitcoin, Ethereum e Tether siano le tre criptovalute più interessanti ad oggi per gli investitori, è sufficiente mettere in rapporto il valore complessivo del volume generato l’ultimo giorno con quello complessivo segnalato da Coinmarketcap. Se sommiamo i valori, da sole Bitcoin, Ethereum e Tether valgono oltre il 60 per cento dei quasi 10 miliardi di euro generati dalle operazioni compiute dagli investitori nelle ultime 24 ore. Alle altre criptovalute rimangono sostanzialmente le briciole. Una delle poche eccezioni è EOS (attualmente quinta nella classifica generale di Coinmarketcap che prende come riferimento la capitalizzazione azionaria di ciascuna criptovaluta), che ha fatto registrare un valore di 400 milioni di euro. Non si salva nemmeno Ripple. Un XRP (asset digitale della criptomoneta) vale 32 centesimi di dollaro e il market cap è ormai sceso sotto i 13 miliardi. Otto mesi fa un XRP valeva quasi 4 dollari e la capitalizzazione azionaria era superiore ai 100 miliardi di dollari. A livello di volume di soldi generato in queste ultime 24 ore, Ripple con 200 milioni di euro è dietro anche a Bitcoin Cash (quarto posto), incalzato sempre più da vicino da Ethereum Classic, che prosegue nella sua scalata arrivando fino alla tredicesima posizione.

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi 24 agosto

 

  1. Bitcoin $6.532,10 (+1,47%)

  2. Ethereum $276,21 (+0,99%)

  3. Ripple $0,324939 (+0,65%)

  4. Bitcoin Cash $529,18 (+1,48%)

  5. EOS $4,90 (+3,31%)

  6. Stellar $0,217877 (+4,19%)

  7. Litecoin $57,09 (+3,62%)

  8. Tether $0,998617 (-0,16%)

  9. Cardano $0,091783 (+2,21%)

  10. Monero $88,76 (-0,52%)

Leggi anche: Top 10 criptovalute: il mercato è orso, le ragioni del crollo di Ethereum

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bitcoin, Economia Europa, Economia Italia, Economia USA

I commenti sono chiusi.