Top 10 criptovalute: Bitcoin di nuovo sopra i 9 mila dollari, EOS show

Nelle ultime 24 ore Bitcoin ha recuperato il 6 per cento, portandosi a 9.300 dollari, bene Bitcoin Cash, che guadagna quanto il fratello maggiore Bitcoin e si porta di nuovo sopra 1.400 dollari.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Nelle ultime 24 ore Bitcoin ha recuperato il 6 per cento, portandosi a 9.300 dollari, bene Bitcoin Cash, che guadagna quanto il fratello maggiore Bitcoin e si porta di nuovo sopra 1.400 dollari.

Bitcoin sfonda di nuovo quota 9 mila dollari e si trascina dietro tutte le principali criptovalute. Dopo due giornate difficili, torna a crescere il mercato delle monete virtuali, la cui capitalizzazione azionaria totale ha raggiunto e superato i 420 miliardi di dollari. Nelle ultime 24 ore Bitcoin ha recuperato il 6 per cento, portandosi a 9.300 dollari come valore del proprio asset digitale. Insegue Ethereum, che con 679 dollari è cresciuto dell’8 per cento rispetto alla giornata di ieri. Terza posizione per Ripple, anche lui in deciso recupero rispetto alla giornata di ieri. La criptovaluta di Chris Larsen è ora quotata a 0,85 centesimi di dollaro.

Bitcoin Cash sopra 1.400 dollari

Bene Bitcoin Cash, che guadagna quanto il fratello maggiore Bitcoin e si porta di nuovo sopra 1.400 dollari. Meglio di tutti, ancora una volta, fa però EOS, che fa segnare un rialzo superiore al 10 per cento, portandosi alla cifra record di 16 dollari e guadagnando altri 2 miliardi nel computo della capitalizzazione azionaria, valore di riferimento per la classifica redatta da coinmarketcap.com. Con 13 miliardi di dollari, il market cap di EOS è superiore di oltre 5 miliardi rispetto a quello di Litecoin, mentre è sceso a 9 miliardi di dollari il divario con quello di Bitcoin Cash.

Riflettori accesi anche sulle altre cinque criptovalute che compongono la classifica del portale coinmarketcap.com dalla sesta alla decima posizione. Al sesto posto troviamo sempre Litecoin, in crescita del 5 per cento nelle ultime 24 ore. Stellar, al settimo posto, non è poi così lontano, dal momento che tra di loro la differenza di market cap è inferiore al miliardo di dollari, un risultato impensabile fino a qualche mese fa per la criptovaluta basata sulla medesima tecnologia di Ripple. Ottavo posto per Cardano, che si avvicina a quota 0,30 dollari, mentre chiudono la top 10 IOTA (nono) e NEO (decimo), con IOTA che fa registrare il rialzo più deciso (+13 per cento).

La classifica delle migliori 10 criptovalute aggiornata ad oggi 27 aprile

  1. Bitcoin $9.363,95 (+6,14%)
  2. Ethereum $679,98 (+8,23%)
  3. Ripple $0,858363 (+7,48%)
  4. Bitcoin Cash $1.414,62 (+6,72%)
  5. EOS $16,31 (+10,71%)
  6. Litecoin $152,94 (+5,48%)
  7. Stellar $0,418794 (+12,17%)
  8. Cardano $0,294435 (+7,17%)
  9. IOTA $2,09 (+13,34%)
  10. NEO $76,88 (+7,09%)
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bitcoin, Economia Europa, Economia Italia, Economia USA

I commenti sono chiusi.