'Tempesta perfetta - Economia - Investireoggi.it

Tempesta perfetta

L'espressione "tempesta perfetta" è riconducibile all'economista Nouriel Roubini, che la utilizzò nell'estate del 2012 per profetizzare la fine imminente dell'euro. Si tratta di un mix di condizioni finanziarie, tali da portare a un crollo del mercato. Per quanto apparentemente superata con la ripresa dell'Eurozona, di tempesta perfetta si torna a parlare agli inizi del 2016, in coincidenza con le preoccupazioni degli investitori per la crisi delle borse, legata alla scarsa dinamica dell'economia globale.

1

Taglio delle tasse in deficit e aumenti di spesa, il lascito insostenibile della crisi mondiale

La crisi mondiale del 2008-'09 ha lasciato in eredità politiche fiscali insostenibili tra taglio delle tasse e aumenti di spesa in deficit

Leggi di Giuseppe Timpone
2

Ecco come il Regno Unito ha appena scoperto di non essere più impero

La Banca d'Inghilterra è scesa in campo contro la crisi della sterlina e dei titoli di stato, segnando la fine dei sogni imperiali di Londra

Leggi di Giuseppe Timpone
3

Pioggia di rialzi dei tassi d'interesse, finisce un'era e ne inizia una ad alto rischio

I tassi d'interesse stanno salendo in tutto il mondo. E questa settimana non ci sarà solo la Federal Reserve ad alzarli.

Leggi di Giuseppe Timpone
4

Brutto segnale dal cambio euro-dollaro sotto la parità, qua salta tutto in aria

Il cambio euro-dollaro resta sotto la parità e la debolezza della moneta unica non accenna a diminuire, anzi rischia di acuirsi

Leggi di Giuseppe Timpone