Telepass europeo in arrivo: cosa cambia per gli automobilisti italiani e come funziona

Arriva il Telepass europeo, che cosa cambia per gli automobilisti italiani?

di Chiara Lanari, pubblicato il
Arriva il Telepass europeo, che cosa cambia per gli automobilisti italiani?

E’ in arrivo il Telepass europeo che si potrà utilizzare fuori dai confini nazionali. Si tratta di una novità positiva per i 6 milioni di italiani che lo utilizzano nelle nostre autostrade. Con il nuovo telepass, gli automobilisti che lo installeranno sulla propria auto avranno l’opportunità di viaggiare anche lungo le autostrade di altri paesi, tutto ciò grazie all’accordo tra Telepass, il gruppo francese APRR/AREA e la spagnola Pagatelia.Cosa cambia con il nuovo Telepass europeo per gli italiani?

Come funzione il Telepass europeo

Grazie al nuovo telepass europeo gli automobilisti avranno modo di viaggiare liberamente nella rete autostradale in Italia, Francia, Spagna e Portogallo. Sarà anche possibile, con lo stesso dispositivo, pagare il parcheggio nelle grandi città dei paesi aderenti (Milano, Roma, Torino, Firenze, Napoli, Parigi, Madrid e Barcellona solo per citarne alcune tra i 400 parcheggi disponibili nelle metropoli ). «Dopo il successo del Telepass Eu per i veicoli pesanti, interoperabile in 7 Paesi, il nuovo dispositivo per le auto, è un’ulteriore dimostrazione che la nostra strategia è sempre più orientata ad offrire nuovi servizi ai nostri clienti e ad assisterli nei loro viaggi in tutta Europa» ha sottolineato Gabriele Benedetto, amministratore delegato di Telepass. Il riferimento è ai telepass per i mezzi pesanti, già attivi sul territorio europeo e in alcuni paesi. 

Europa, rivoluzione streaming: da aprile cambia tutto

Come richiederlo e quanto costa

Il nuovo telepass europeo potrà essere richiesto sia da chi possiede già il dispositivo italiano sia dai nuovi clienti. Nel primo caso basta chiedere l’attivazione del nuovo dispositivo Telepass Family presso i “Punti Blu” mentre i nuovi clienti dovranno sottoscrivere il contratto Telepass Family e attivare il dispositivo europeo. In futuro, il telepass europeo potrà anche essere richiesto sul sito telepass.com. Parlando di costi, si parla di una spesa di attivazione di 6 euro e un canone aggiuntivo di 2,40 euro, solo quando si va all’estero. Per il resto l’importo del pedaggio sarà fatturato sul proprio conto come quello italiano.

Leggi anche:  Unione Europea: sgambetto alla birra italiana, ecco perché

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economia Europa, Economia Italia