Stipendi e lavori più pagati in Italia: ecco quelli dove si guadagna di più

I lavori dove si guadagna di più in base al settore economico e non solo: vendite e customer service sul podio.

di , pubblicato il
I lavori dove si guadagna di più in base al settore economico e non solo: vendite e customer service sul podio.

Quali sono i lavori più pagati in Italia. A fare una panoramica è l’osservatorio di Jobpricing, secondo cui le possibilità maggiori di guadagno arrivano da alcuni specifici settori come vendite e customer service o ricerca e sviluppo. In mezzo ci sono i lavoratori di Ict, servizi finanziari e utilities mentre per chi opera in edilizia e agricoltura la busta paga è più magra.

Le variabili

Nel rapporto, ovviamente, si tiene conto anche del tipo di istruzione, età, sesso, il territorio e il settore economico di riferimento, tutte variabili fondamentali che possono creare dei gap non indifferenti. Ad esempio, guardando all’istruzione, chi ha un master di secondo livello può arrivare a 47mila euro lordi annui in confronto ai laureati che guadagnano mediamente 40mila euro e i diplomati 30mila. Il gradino più basso è di chi ha solo la scuola media, che può guadagnare 25mila euro. Le variabili non si riferiscono solo al tipo di istruzione ma anche al sesso, infatti le donne dovrebbero lavorare un mese in più per guadagnare quanto gli uomini.

Lavori più pagati

Ma quali sono i lavori più pagati? Si va dai 57mila euro lordi annui per un quadro che opera nelle vendite e customer service, legale&compliance o nell’amministrazione, finanza e controllo, fino ai 32.458 euro lordi per gli impiegati che lavorano nel settore ricerca e sviluppo, vendite&customer service e da produzione&qualità. I guadagni minori giungono per i quadro da Ricerca e sviluppo e It and web, dove il guadagno annuo medio è di 52mila euro mentre per gli impiegati i minori guadagni interessano il settore Risorse Umane, Amministrazione, finanza e controllo e Acquisti, logistica e Supply Chain, dove generalmente si possono percepire circa 29mila euro.

In un articolo de Il Sole 24 ore si è anche parlato di come fare per ottenere un aumento, basandosi sui dati di Spring professional, la società di consulenza di The Adecco Group. Tra i punti cardine la capacità di stabilire un punto di riferimento e oggettivo della trattativa, quindi avere una conoscenza precisa del proprio ruolo.

Altri punti considerati sono il valore economico della richiesta e l’autovalutazione fino alla giusta tempistica e la giusta motivazione.

Leggi anche: 10 lavori che fanno guadagnare anche senza una laurea

La classifica dei lavori strapagati senza laurea: ecco dove si guadagna di più

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,
>