Stipendi Apple, Facebook, Google, Amazon e Twitter: ecco quanto pagano i dipendenti ‘creativi’

Ecco quanto guadagnano i dipendenti che operano nel marketing o settore creativo delle Big Tech come Amazon, Google, Apple e le altre.

di , pubblicato il
Ecco quanto guadagnano i dipendenti che operano nel marketing o settore creativo delle Big Tech come Amazon, Google, Apple e le altre.

Quanto pagano i dipendenti i grandi colossi del tech come Amazon, Facebook, Microsoft, Google etc? A dircelo è Business Insider, che ha analizzato i dati di disclosure trimestrali dello Us Office of Foreign Labor Certification.

Gli stipendi di Airbnb, Apple ed Amazon

Dai dati è emerso che i salari sono molto variabili e non dipende dalla figura. Infatti, se Apple paga un 300mila dollari un direttore creativo, Amazon pagherebbe 95mila dollari un esperto marketing. Le big tech sono riuscite ad emergere e far cambiare stili di vita e consumi alle persone proprio grazie all’ampio uso del marketing, ecco perché gli esperti del settore guardano con interesse a queste grandi realtà.
Airbnb, ad esempio, nonostante la battuta d’arresto subita durante il covid 19, paga 150mila dollari all’anno il suo Growth marketing manager e technology, 215mila dollari il Creative director growth and traffic e addirittura 280mila e 250 mila dollari il Direttore marketing e il Global search engine marketing lead.

Interessanti anche i dati che riguardano Amazon. Jeff Bezos pagherebbe 185mila dollari il Senior Marketing and field operations manager. Si va poi dai 143mila dollari del Manager, ads account management, i 141mila del Ad sales representative, fino ai 95mila del Marketing Specialist.
Stipendi da capogiro per Apple che ha pagato 300mila dollari un direttore creativo, 290mila dollari per un Design director e 240mila ad un marketing manager. Figure come junior art director, o Associate creative director, design prendono da 92mila a 152,800 dollari mentre un Brand content manager 175mila dollari.

Stipendi di Facebook, Google e Twitter

Anche Facebook non scherza e avrebbe pagato 330mila dollari al direttore di un’agenzia sudamericana. Un marketing manager guadagna 123mila dollari, un Communications planning manager circa 138mila mentre un Marketing research manager guadagna fino a 250mila dollari.

Il salario più alto pagato da Google è per un product marketing, ben 315mla dolari all’anno mentre per un direttore creativo sborsa 290mila dollari. Lo stipendio più basso è riservato all’Associate product marketing manager, circa 101mila dollari all’anno. Twitter, invece, pagherebbe fino a 347mila dollari il Senior director, global growth and product marketing e 94.806 dollari il Client account manager.

Leggi anche: 6 ore di lavoro guadagnando lo stesso stipendio? L’idea che piace al Governo italiano

[email protected]

Argomenti: ,