Sondaggi politici elettorali ad oggi 10 luglio: M5S in rialzo, Centrodestra avanti

Nuovi sondaggi elettorali Swg del 10 luglio 2017: Pd davanti al M5S, Centrodestra in rialzo.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Nuovi sondaggi elettorali Swg del 10 luglio 2017: Pd davanti al M5S,  Centrodestra in rialzo.

I nuovi sondaggi politici con cui apriamo la settimana sono dell’istituto Swg. Il primo partito in Italia si conferma il Pd di Matteo Renzi, nonostante le difficoltà attraversate nelle ultime settimane al suo interno. Al secondo posto insegue il M5S, dato in crescita rispetto alla rilevazione precedente. In rialzo deciso anche il Centrodestra, che sfrutta il momento positivo di Forza Italia e Fratelli d’Italia, mentre la Lega Nord arretra un po’. Stabile infine l’area del nuovo Centrosinistra.

Pd davanti al M5S

Il valore del Partito democratico è pari al 28,7 per cento secondo le intenzioni di voto registrate dai sondaggi politici di Swg del 7 luglio. Rispetto alla settimana scorsa, l’aumento della percentuale è dello 0,2. Restando nell’area del governo, Alternativa Popolare di Angelino Alfano è al 3,2 per cento, rispetto al 3,1 di 7 giorni fa. Matteo Renzi, intanto, continua ad aprire ad una nuova politica sull’immigrazione, introducendo l’idea del numero chiuso. Proposta che, in queste ultime ore, sta facendo ampiamente discutere.

Il Movimento 5 Stelle insegue al 26,2 per cento. Occorre sottolineare come la forza politica inventata da Beppe Grillo non sia mai stata “forte” secondo i sondaggi di Swg, anche confrontando i dati con gli altri istituti, che pongono il M5S al comando davanti al Pd. In questi giorni, il Movimento sta concentrando le sue forze sulle prossime regionali in Sicilia. Secondo quanto pronunciato da Luigi Di Maio nel weekend, vincere in Sicilia è la sfida più importante per arrivare poi a Palazzo Chigi nella prossima primavera.

Tornando ai dati dei sondaggi elettorali Swg della prima settimana di luglio, vediamo come il Centrodestra sia la prima forza del Paese (32,5 per cento), se uniamo i voti dei tre partiti principali, vale a dire Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d’Italia. FI di Silvio Berlusconi è in forte recupero (13,8, +0,8 per cento), mentre è in calo la Lega di Salvini (14,4, -0,6 per cento). Stabile invece FdI di Giorgia Melonia (4,3, +0,2 per cento).

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Politica, Politica italiana, Sondaggi politici italiani

I commenti sono chiusi.