Sondaggi politici ad oggi 22 settembre: M5S primo, cresce la Lega Nord

Sondaggi politici del 22 settembre: secondo i dati di Demopolis M5S in pole, Pd e Lega Nord sono in rialzo, Forza Italia e Fratelli d’Italia stabili.

di , pubblicato il
Sondaggi politici del 22 settembre: secondo i dati di Demopolis M5S in pole, Pd e Lega Nord sono in rialzo, Forza Italia e Fratelli d’Italia stabili.

Il Movimento 5 Stelle si conferma primo partito nei dati di Demopolis. In rialzo anche Pd e Lega Nord. I nuovi sondaggi politici aggiornati ad oggi 22 settembre fotografano una situazione tutto sommato identica rispetto all’ultima rilevazione dello stesso istituto di ricerca elaborata nel mese di luglio. Stabili Forza Italia e Fratelli d’Italia, mentre sono in calo Alternativa Popolare di Alfano e Sinistra Italiana. Se il Rosatellum dovesse andare in porto, entrambi i partiti resterebbero fuori dal Parlamento.

Movimento 5 Stelle primo partito

Con il 28,2 per cento delle preferenze il Movimento di Beppe Grillo si conferma al primo posto. Rispetto a luglio i dati sono in crescita di 1,2 punti percentuali. Nessuno ha fatto meglio negli ultimi due mesi. I dati non tengono ancora conto delle primarie online tenutesi ieri, non senza qualche difficoltà “tecnica”. Il nome del vincitore si conoscerà soltanto domani, in occasione dell’appuntamento che i vertici del M5S hanno dato a tutti i sostenitori del Movimento a Rimini. Favorito assoluto Luigi Di Maio, attuale vice presidente della Camera. Sarà interessante ascoltare anche le riflessioni di Fico e Di Battista, gli altri due big del Movimento pentastellato.

Pd bene ma non benissimo

Il Partito democratico di Matteo Renzi sale al 27,0 per cento, confermando il trend positivo iniziato a luglio. Il rialzo è importante (+0,8 per cento) ma non così come quello fatto registrare dagli avversari grillini. La distanza con il M5S torna ad essere superiore al punto percentuale, e nodi irrisolti come lo Ius soli e la delicata Legge di Bilancio per il 2018 potrebbero ulteriormente far perdere i consensi ai democratici, attesi da una stagione autunnale ricca di insidie.

Lega, Forza Italia e FdL spingono il Centrodestra

La coalizione liberale del Centrodestra fa segnare un nuovo record nei sondaggi di Demopolis, attestandosi al 34 per cento, in crescita dell’1,5 per cento rispetto all’ultima rilevazione fatta a luglio. Merito soprattutto del traino della Lega Nord di Matteo Salvini, cresciuta fino al 15 per cento, con un rialzo netto di un punto percentuale. Meglio hanno fatto soltanto i grillini. Cresce dello 0,3 anche Forza Italia, che tocca quota 14 per cento, mentre si piazza al 5 per cento (stabile) Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni.

Ti potrebbero interessare anche i sondaggi politici del 21 settembre

Argomenti: , ,