Sondaggi politici ad oggi 20 settembre: M5S e Pd in rialzo, perde la Lega Nord

I sondaggi politici ad oggi 20 settembre relativi ai dati dell’istituto Emg Aqua vedono la Lega Nord a picco, salgono Movimento 5 Stelle e Pd.

di , pubblicato il
I sondaggi politici ad oggi 20 settembre relativi ai dati dell’istituto Emg Aqua vedono la Lega Nord a picco, salgono Movimento 5 Stelle e Pd.

I nuovi sondaggi politici aggiornati ad oggi 20 settembre si basano sugli ultimi dati dell’istituto Emg Aqua (per il TgLa7). A differenza di quanto riportato da altri istituti di ricerca, sia il Movimento 5 Stelle che il Partito democratico sono in crescita. Rimane al comando il Movimento di Beppe Grillo, seguito dal Pd del segretario Matteo Renzi. Un po’ a sorpresa chi si ritrova ad essere in difficoltà è la coalizione del Centrodestra, che deve fare i conti con il calo di mezzo punto percentuale della Lega Nord e la leggera flessione di Forza Italia. Stabile Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, che conferma la sua posizione forte all’interno della coalizione.

M5S e Pd a braccetto nei sondaggi

Il Movimento 5 Stelle sale dello 0,3 per cento rispetto alla settimana scorsa e si porta al 28,3 per cento. I grillini stanno vivendo un momento delicato nelle ultime ore, esposti alle critiche sulle primarie interne, dove Luigi Di Maio praticamente non ha alcun rivale di rilievo. Determinati schieramenti politici accusano il Movimento di aver cucito su Di Maio delle primarie ridicole, per essere certi che l’attuale vice presidente della Camera dei Deputati sia al timone dei 5 Stelle in qualità di candidato premier alle prossime elezioni politiche, dove si scontrerà presumibilmente con Matteo Renzi ed uno tra Silvio Berlusconi e Matteo Salvini (attenzione al jolly Antonio Tajani, attuale presidente del parlamento dell’Unione Europea).

Lega Nord a picco

Dopo aver toccato il 16 per cento la settimana scorsa, il Carroccio si sarebbe aspettato nella settimana di Pontida un risultato ancora migliore. Oggi invece è arrivata la doccia gelata, con l’istituto Emg Aqua che assegna al partito di Matteo Salvini un calo di mezzo punto percentuale.

All’interno dell’area del Centrodestra rimangono invece stabili Forza Italia (-0,1) e Fratelli d’Italia (+0,1). La coalizione si mantiene saldamente al comando con il 32,3 per cento, in vantaggio di quattro punti percentuali rispetto al Movimento 5 Stelle e quasi 5 punti percentuali rispetto al Partito democratico.

Ti potrebbero interessare anche i sondaggi del 18 settembre

Argomenti: , ,