Smart Working e lavoro in casa: come attrezzare un mini ufficio casalingo

Alcune idee per trasformare la casa in mini ufficio e vivere lo smart working senza problemi.

di , pubblicato il
Smart working e innovazione

Ormai lo smart working fa parte della vita di tutti noi e lavorare da casa ha cambiato anche gli stili di vita andando a stravolgere un pò anche la quotidianità domestica. Anche nei prossimi mesi in molti continueranno a lavorare da casa ed è per questo che nasce l’esigenza di rivedere un pò gli spazi domestici per poter lavorare al meglio senza rinunciare alla praticità.

Idee per rivedere gli spazi domestici: dalla libreria girevole alla luce

Alcune idee giungono in anteprima dalla fiera Around Work, che si terrà a Milano dal 6 all’8 ottobre, in cui si parla di come organizzare gli spazi di lavoro in piccole case. Si va dalla libreria che ruota isolando chi sta lavorando dal resto della famiglia, in modo da creare uno spazio unico, a dei suggerimenti per avere uno spazio riservato per lavorare senza incursioni altrui. Corrado Caruso, della società di architettura D2U, ha spiegato al Corriere alcune di queste idee:

Diciamo che l’ideale è avere 4-5 metri quadrati a disposizione. Una soluzione sono le librerie che ruotano, chiudendo e aprendo uno spazio. Come scrivania ne potrebbe bastare una da 160 per 80 centimetri. Per lavorare al pc serve un’illuminazione adeguata. La luce deve essere indiretta, altrimenti fa riflesso sullo schermo. Va bene quella di lampade o piantane che la proiettano verso il soffitto per poi farla ricadere nella stanza. La finestra, poi deve essere perpendicolare al computer e schermata da una tenda”.

Lavorare da casa, in sostanza, prevede anche una buona illuminazione per evitare che gli occhi si affatichino troppo.

Mouse e tastiere senza fili

Tra i suggerimenti, anche mouse e tastiere senza fili per avere il minor ingombro possibile.

Ovviamente è fondamentale evitare le classiche sedie da cucina che rovinano la schiena preferendo poltrone ergonomiche con rotelle e braccioli che costano anche 200 o 300 euro.  

Di recente avevamo parlato anche della capsula arredata da mettere in giardino. Una sorta di casetta mini dove lavorare in santa pace e da montare direttamente fuori casa. 

Leggi anche: Smart working alle Maldive: 23mila euro per una vacanza lavoro da remoto

[email protected]

Argomenti: ,