Sky e Mediaset pace fatta: Canale 5 e gli altri tornano sul satellite, cosa cambia adesso?

Mediaset e Sky hanno raggiunto un accordo: Canale 5 torna su Sky in Hd.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Mediaset e Sky hanno raggiunto un accordo: Canale 5 torna su Sky in Hd.

Canale 5 torna su Sky in Hd occupando la posizione 105 del telecomando. Mediaset e Sky hanno raggiunto un accordo ieri e sembra soltanto l’inizio visto che l’intenzione è portare tutti i canali gratuiti Mediaset generalisti e non sulla piattaforma. L’azienda di Cologno torna dunque ad occuparsi a 360 gradi della tv generalista con il business legato alla vendita della pubblicità.

Canale torna su Sky, una strategia ben chiara

L’annuncio è stato dato dal Gruppo dopo la conferma dell’accordo in cui si sottolinea che “Prosegue la strategia Mediaset di portare i propri canali su tutte le piattaforme free e pay: digitale terrestre, satellite e streaming online. Un’estensione continua che comporta due risultati: da un lato garantire al pubblico la visione delle reti Mediaset su qualsiasi device, dall’altro accrescere in modo adeguato la forza, la qualità e il valore dei palinsesti e dei contenuti Mediaset. La nuova stagione della rete ammiraglia Mediaset sarà così disponibile anche sulla pay tv satellitare, a cominciare dai grandi match internazionali della Nations League di calcio in onda nei prossimi giorni in esclusiva su Canale 5”.

I prossimi giorni tocca a Italia Uno e Rete 4 

Da oggi sarà già visibile Canale 5 con l’attivazione della codifica NDS, mentre i giorni prossimi anche Rete 4 e Italia Uno saranno nuovamente visibili su Sky sui canali 104 e 106, il posto 104 è oggi occupato da Rai 4 ma molto probabilmente l’accordo non è stato rinnovato e la posizione potrebbe tornare presto libera. Si tratta dunque di un accordo che ha tutta l’aria di essere fortemente strategico visto che Mediaset potrebbe trarre vantaggio dai milioni di abbonati Sky per rendere più succulenta la sua offerta agli investitori. Va ricordato, infatti, il duello del 2015, quando i canali Mediaset uscirono da Sky dopo la richiesta di vedersi pagati i diritti di ritrasmissione per i canali in chiaro ossia Rete4, Canale 5 e Italia 1. L’azienda però rispose negativamente e Mediaset decise di oscurare i suoi canali sulla piattaforma di Sky. In seguito chi voleva vedere i canali generalisti di Mediaset su Sky è stato costretto a optare per la digital key.

Si tratta dunque di un ritorno importante, come fa notare anche Sky in una nota, ma c’è di più e il discorso si sposta sugli ascolti. Secondo Mediaset questi non sarebbero cambiati dopo l’arrivederci di 3 anni fa a Sky ma in questo momento avere un appoggio in più non può che essere positivo, soprattutto dopo il calo di Premium e la fuga di abbonati, il tutto mentre si attende entro l’anno l’opzione di acquisto da parte di Sky di Premium.

Leggi anche: Maxi-offerta di Comcast per Sky e fermo di Bolloré per corruzione fanno godere Mediaset

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economia Italia