Sciopero ferroviario 14 novembre: treni fermi 4 ore

Sciopero treni: domani sarà forse lo sciopero del settore ferroviario quello che colpirà maggiormente i pendolari italiani, anche se lo scioperò coinvolgerà anche il trasporto aereo, quello marittimo e il trasporto delle merci.

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Sciopero treni: domani sarà forse lo sciopero del settore ferroviario quello che colpirà maggiormente i pendolari italiani, anche se lo scioperò coinvolgerà anche il trasporto aereo, quello marittimo e il trasporto delle merci.

sciopero treni Domani, 14 novembre, i treni saranno fermi per 4 ore a causa di uno sciopero proclamato dalla Cgil (Sciopero generale 14 novembre 2012: no all’austerità) per aderire alla giornata di mobilitazione europea dei sindacati per protestare contro le misure di austerity imposte dai vari governi (Confermato Sciopero Scuola per mercoledì 14 novembre e sciopero scuola mercoledì 14 mercoledì 14 novembre). In Italia la protesta si è estesa anche contro la Legge di Stabilità e lo sciopero di 4 ore che coinvolge tutte le categorie, comprenderà anche i mezzi di trasporto quali treni, aerei, navi, trasporti di merci ed anche i mezzi di trasporto pubblico (Sciopero trasporti 14 e 16 novembre: allarme pendolari).  

Sciopero treni

Lo sciopero di 4 ore varierà per ogni settore, ma probabilmente quello che colpirà di più i pendolari italiani sarà quello ferroviario. Trenitalia ha assicurato, come sempre i servizi minimi, per garantire la copertura delle fasce protette come da accordi con la Commissione di  Garanzia degli scioperi in osservanza della legge 146/1990. Trenitalia sottolinea che i treni già partiti a sciopero già iniziato arriveranno a destinazione soltanto se sarà raggiungibile entro un’ora dall’inizio dello sciopero, altrimenti trascorsa l’ora dall’inizio dello sciopero il treno potrà fermarsi in una qualsiasi delle stazioni intermedie tra quella di partenza e quella di arrivo.   Lo sciopero degli aerei si svolgerà dalle ore 10,00 alle ore 14,00, lo sciopero del trasporto merci  sarà per le ultime 4 ore del servizio lavorativo mentre per il trasporto marittimo si è deciso di attuare la protesta facendo partire le navi con 4 ore di ritardo.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Cittadinanza attiva

I commenti sono chiusi.