Ryanair post 15 gennaio: i costi di ciascun pacchetto premium con un esempio reale

Che cosa è cambiato realmente dopo le nuove regola del bagaglio a mano di Ryanair? Si spende davvero di più?

di , pubblicato il
Che cosa è cambiato realmente dopo le nuove regola del bagaglio a mano di Ryanair? Si spende davvero di più?

Da ieri, lunedì 15 gennaio, i passeggeri Ryanair per imbarcare il proprio trolley in valigia devono acquistare l’imbarco prioritario oppure i pacchetti premium Plus e Flexi Plus, che offrono diverse agevolazioni, tra cui la possibilità di registrare un bagaglio registrato da 20 kg, il check-in fino a 60 giorni prima ed il posto prenotato. Tutto questo però ha un prezzo. Se fino a domenica i bagagli a mano erano imbarcati gratuitamente in cabina, adesso gli stessi trolley salgono sull’area ancora gratis ma nella stiva. Una differenza non di poco conto, viste le attese al momento dello sbarco per ritirare il proprio bagaglio a mano che finisce sul “nastro” insieme a qualunque altra valigia da stiva.

Le differenze tra Tariffa Standard, Imbarco Prioritario, Plus e Flexi Plus

Tariffa Standard: chi continua a scegliere la tariffa standard, è consapevole di ottenere la tariffa meno cara ma anche di non poter portare con sé il trolley in cabina, per averlo subito a disposizione dopo l’atterraggio nell’aeroporto di arrivo. A bordo potrà portare unicamente una piccola borsa oppure una valigia porta computer.

Imbarco Prioritario: selezionando l’imbarco prioritario, dopo aver scelto le date di partenza e ritorno del proprio volo, si ha diritto a portare in cabina due bagagli a mano per passeggero. Rispetto a prima, il rincaro va dai 10 ai 12 euro, in quanto il pass del Priority ha un costo di 5 euro se acquistato al momento della prenotazione, di 6 euro se lo si realizza successivamente. Si ha tempo fino a 2 ore prima se si usa il sito di Ryanair, fino a 30 minuti prima qualora si operi con l’app.

Plus: la tariffa Plus comprende, oltre alla possibilità di portare due trolley in cabina per passeggero, anche il check in online 60 giorni prima, il posto prenotato e l’imbarco della valigia da stiva dal peso non superiore ai 20 kg.

Il prezzo? Ipotizzando un volo Bologna-Londra Stansted con partenza il 20 aprile, il prezzo per il volo di andata è di 79,62 euro, 30 euro in più rispetto a quello del biglietto acquistato con Tariffa Standard. La differenza è pari al 60 per cento. Percentuali ancora maggiori se si prende in considerazione il volo di ritorno, programmato per il 26 aprile. Con la Tariffa Standard si spenderebbero 22 euro. Aderendo alla Plus, l’importo del biglietto schizza a 52 euro, un aumento del 135 per cento.

Ryanair, non solo novità sui bagagli a mano: sciopero di tutto il personale

Flexi Plus: è la tariffa più esclusiva destinata ad un passeggero Ryanair, che ha a disposizione, oltre ai benefici della tariffa Plus, anche il check in direttamente in aeroporto, il fast track e i biglietti flessibili. Tutto ha un costo però. Prendendo sempre come esempio il volo Bologna-Londra andata e ritorno, all’andata il prezzo è di 115 euro, con un rincaro del 130 per cento rispetto alla tariffa base. Al ritorno la differenza con la tariffa standard lievita del 320 per cento (da 22 euro si passa a 93 euro).

Leggi anche: Ryanair: a quanto ammonta la multa se non si osservano le nuove regole sui bagagli a mano

Argomenti: ,