Ryanair, nuove tariffe sui bagagli: monta la polemica dei consumatori

Altroconsumo si era scagliata contro Ryanair anche lo scorso anno a causa delle policy sui bagagli.

di , pubblicato il
Altroconsumo si era scagliata contro Ryanair anche lo scorso anno a causa delle policy sui bagagli.

Nuova bufera per Ryanair e ancora a causa delle tariffe dei bagagli. Non è passato molto tempo da quando la compagnia low cost era finita nell’occhio del ciclone per la decisione di far pagare 25 euro di supplemento ai bambini con meno di due anni e lo scorso anno per la decisione, simile, di cambiare la policy sui bagagli.

Cambiano ancora le tariffe

La denuncia è arrivata da Altroconsumo che, attraverso una nota, ha fatto sapere che la compagnia low cost ha aggiunto la possibilità di acquistare un secondo bagaglio da registrare da 10 kg da consegnare al check-in con una tariffa che varia da 10 a 12 euro e che diventa 25 euro se acquistata al gate mentre per i passeggeri che hanno acquistato il biglietto con la priorità e 2 bagagli a mano il costo varia da 6 a 12 euro.

Altroconsumo si era scagliata contro Ryanair anche lo scorso anno a causa delle policy sui bagagli, come avevamo visto anche negli articoli: 

Bagaglio a mano, Ryanair: pronto ricorso alla corte di giustizia Ue ma cosa cambia per la policy?

Bagaglio a mano a pagamento Ryanair e Wizz Air: multa per la nuova policy che ‘inganna’ sul prezzo del biglietto

A febbraio l’Autorità aveva sanzionato la compagnia per 3 milioni di euro, multa sospesa e con decisione definitiva ad ottobre. Secondo Altroconsumo “Mentre si attende la decisione del TAR, Ryanair ha cambiato ancora una volta la policy sui bagagli creando disagio e confusione tra i viaggiatori”. Altroconsumo fa notare che ”Le continue modifiche alle policy dei bagagli di Ryanair costituiscono una grave pratica commerciale scorretta e generano molta confusione nel consumatore che fatica a orientarsi nella giungla tariffaria creata dalla compagnia”. In pratica, l’utente non riesce a capire quale sia il costo del biglietto in anticipo e questo non sarebbe trasparente.

Il titolo intanto vola

Ryanair al momento consente di portare a bordo una borsa di massimo 40x20x25 cm con la tariffa basic, mentre per aggiungere un secondo bagaglio a mano di massimo 10 kg e  55x40x20 cm, durante la prenotazione, si paga una tariffa che va da 6 a 12 euro e acquistare l’imbarco prioritario.

Il costo arriva a 25 euro acquistandolo al gate di imbarco.

La decisione della compagnia ha letteralmente fatto infuriare gli utenti che ancora una volta hanno usato i social per protestare contro la policy della low cost irlandese, che dal canto suo continua ad offrire tariffe basse per volare in tutta Europa. E infatti il titolo della compagnia è al 3,78% mentre il valore dell’azione a 10,44 euro.

Leggi anche: Ryanair di nuovo nel caos: balzello di 25 euro per i bambini sotto i 2 anni

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,