Regole fino al 15 gennaio: weekend arancioni e niente spostamenti

Dal 7 al 15 gennaio l'Italia sarà divisa tra zona gialla e arancione in attesa del nuovo Dpcm.

di , pubblicato il
Regole fino al 5 marzo

Le regole anti-covid valide fino al 15 gennaio girano intorno al divieto di spostamento tra Regioni e la soglia dell’RT più basso per passare in fascia rossa e arancione. 

7 e 8 gennaio in fascia gialla

Dal 7 gennaio al 15 gennaio, il Governo testerà il nuovo sistema di valutazione per la divisione dell’Italia in colori e per capire quale soglia fissare per la fascia bianca

Che cosa dicono le regole nello specifico? Dal 7 al 15 gennaio rimane il coprifuoco alle 22, così come il divieto di spostamento tra Regioni a meno di ragioni di lavoro, salute, studio o necessità. Rimane comunque in vigore la deroga per la visita una sola volta al giorno a parenti e amici nel massimo di due persone, senza contare minori di 14 anni e disabili. 

Il 7 e 8 gennaio saranno giorni gialli, questo significa che gli spostamenti saranno liberi all’interno della Regione con mascherina obbligatoria e distanziamento, bar e ristoranti sono aperti fino alle ore 18, dopo tale orario saranno aperti solo per l’asporto. Resteranno aperti anche i negozi e centri commerciali. 

9 e 10 gennaio una zona arancione nazionale

Sabato 9 e domenica 10 gennaio tutta l’Italia sarà in zona arancione, quindi sarà vietato spostarsi dal proprio Comune a meno di necessità. Bar e ristoranti restano chiusi tutto il giorno, tranne che per l’asporto, mentre restano aperti parrucchieri, centri estetici e negozi. 

Fino al 15 gennaio restano valide anche le deroghe per gli spostamenti dai comuni con meno di 5mila abitanti che non devono superare i 30 km di distanza dal proprio Comune ma non possono andare nel capoluogo di provincia. 

Dall’11 al 15 gennaio scatterà la divisione in fasce in base alle Regioni sulla base dei nuovi parametri varati dal Comitato Tecnico Scientifico ossia se una regione ha un indice di trasmissibilità pari a 1 entra nella zona arancione, con l’indice pari a 1,25 si entra nella zona rossa.

 

Nell’attesa di un nuovo Dpcm dal 15 gennaio, si pensa anche ad una zona bianca in cui ristoranti, bar, palestre, cinema, teatri e musei potranno rimanere aperti e gli spostamenti liberi ad ogni ora.

Vedi anche: Nuova ordinanza con limiti e divieti dopo l’Epifania: dal 15 gennaio ipotesi zona bianca

[email protected]

 

Argomenti: ,