Rc Auto: prezzi delle assicurazioni mai così bassi dal 2012, le variazioni più significative

A favorire la diminuzione dei prezzi della RC Auto l'adozione in questi ultimi anni di sistemi anti-frode, tra cui la scatola nera.

di , pubblicato il
A favorire la diminuzione dei prezzi della RC Auto l'adozione in questi ultimi anni di sistemi anti-frode, tra cui la scatola nera.

Prosegue il trend positivo (per gli automobilisti) del premio assicurativo Rc Auto. L’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (IVASS) ha emesso un nuovo bollettino relativo al secondo trimestre 2019. Rispetto allo scorso anno, il calo dei prezzi in media è stato pari all’1,5 per cento.

La diminuzione più sensibile si riscontra al Sud e nelle isole, dove sono state raggiunte punte del 4 per cento. Negli anni precedenti le regioni meridionali e le principali province delle due isole maggiori (Sardegna e Sicilia) avevano invece fatto registrare i livelli più alti.

Le variazioni più significative

Si registrano ribassi in media del 4 per cento in Sicilia (province di Enna e Caltanissetta), Calabria (province di Catanzaro e Vibo Valentia), Puglia (nella sola provincia di Taranto), Sardegna (provincia di Nuoro), Abruzzo (provincia di Pescara), Lazio (provincia di Roma) e Friuli Venezia Giulia (provincia di Trieste).

Segnalati invece aumenti medi in tredici province, fino ad un massimo dell’1,6 per cento. Partendo dal Sud, le province dove sono stati registrati gli aumenti nel secondo trimestre di quest’anno rispetto al 2018 sono Campobasso, Oristano, Viterbo, Terni, Grosseto, Siena, Perugia, Rovigo, Belluno, Bolzano, Udine, Gorizia e Aosta (nota 4 del Bollettino ufficiale emesso dall’IVASS e disponibile online gratuitamente per tutti gli utenti).

Premio assicurativo di 405 euro

Il valore medio del premio assicurativo RC Auto pagato dagli automobilisti italiani è pari a 405 euro. Importante però sottolineare che il 50 per cento dei proprietari di un veicolo paga ancora meno, in media 360 euro (premio annuo). A favorire la diminuzione dei prezzi della RC Auto l’adozione in questi ultimi anni di sistemi anti-frode, tra cui la scatola nera. A questo proposito, si segnala il boom di scatole nere nelle automobili dei cittadini di Caserta, una delle province dove l’assicurazione ha il prezzo più alto. Nella provincia della regione Campania il 63 per cento degli automobilisti ha scelto di installare una scatola nera all’interno della propria macchina per pagare un premio annuale più basso.

Leggi anche: Rincari Rc auto e conti bancari: perché aumentano per giovani e single

chiara.

[email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:
>