Ray Dalio: lo yuan digitale sarà più competitivo del dollaro digitale

La Cina lancerà il suo yuan digitale dopo oltre sei anni di ricerca. Gli Stati Uniti hanno iniziato solo di recente a esplorarne l'idea.

di , pubblicato il
Bitcoin, Ray Dalio

Ray Dalio, il fondatore del più grande hedge fund al mondo “Bridgewater Associates”, ha appena affermato che lo yuan digitale sarà più competitivo del dollaro digitale.

In un’intervista rilasciata alla CNBC lunedì, Dalio ha affermato che gli Stati Uniti un giorno potrebbero emettere la loro criptovaluta ufficiale ma, a causa dei crescenti livelli di debito degli Stati Uniti, molto probabilmente, questa non sarà la valuta digitale più competitiva in assoluto.

Ray Dalio: lo Yuan diventerà la valute più competitiva

Ray Dalio si aspetta che lo yuan cinese diventi una delle principali valute prima del previsto.

La Cina è attualmente la più grande nazione commerciale del mondo, ciò significa che è il paese numero uno nelle esportazioni e nelle importazioni. Dalio, dunque, si aspetta che più scambi e più transazioni finanziarie siano denominate in yuan.

Attualmente, il dollaro è la valuta di riserva più grande del mondo con una quota di quasi il 60%, secondo i dati del Fondo monetario internazionale (FMI). Lo yuan cinese ha attualmente una quota di circa il 2%, dietro l’euro, lo yen giapponese e la sterlina britannica. Ma Dalio prevede che la quota dello yuan aumenterà fino al 15% nei prossimi dieci anni.

“Penso che accadrà più velocemente di quanto la maggior parte delle persone si aspetti”, ha dichiarato Ray Dalio.

La Cina si sta avvicinando al lancio del suo yuan digitale dopo oltre sei anni di ricerca. Gli Stati Uniti, d’altra parte, hanno iniziato solo di recente a esplorare l’idea di creare una versione digitale della propria valuta.

 

Articoli correlati

Argomenti: