Produzione industriale sale oltre attese a maggio: +2,8 annuo, +0,7% mensile

Produzione industriale in crescita a maggio, dopo un aprile deludente.

di , pubblicato il
Produzione industriale in crescita a maggio, dopo un aprile deludente.

Produzione industriale in crescita oltre le attese a maggio, secondo i dati Istat. L’indice segna un aumento su base annua del 2,8% (dato corretto per l’effetto del calendario) e dello 0,7% rispetto al mese di aprile (da -0,5%, dato rivisto dal -0,4%). Il consensus era per un +0,5% congiunturale. Nella media del trimestre marzo-maggio vi è stata una crescita dello 0,2% sui 3 mesi precedenti. Nella media dei primi 5 mesi dell’anno, la crescita tendenziale risulta dell’1,7%.

Rispetto ad aprile, si riscontra un +2,3% per i beni strumentali, +0,2% per i beni di consumo e -1% per i beni energetici. Su base annua, le variazioni sono tutte positive: +2,5% per i beni di consumo, +1% per l’energia, +0,4% per i beni intermedi.

Infine, guardando ai settori di attività, la maggiore crescita tendenziale si ha nella fabbricazione di mezzi di trasporto (+7,3%), per le industrie manifatturiere, riparazione e installazione di macchinari e attrezzature (+5%), mentre le contrazioni più marcate sono state nell’industria estrattiva (-18,8%), nella fabbricazione delle apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche (-5%) e nell’industria del legno, della carta e della stampa (-0,6%). (Leggi anche: Produzione industriale aprile in calo mensile, ma in crescita annua)

 

Argomenti: , , ,