Produzione industriale cresce ad aprile: +0,5% m/m e +1,8% a/a

Produzione industriale in crescita ad aprile. Bene, nel complesso, nei primi 4 mesi del 2016.

di , pubblicato il
Produzione industriale in crescita ad aprile. Bene, nel complesso, nei primi 4 mesi del 2016.

Secondo l’Istat, la produzione industriale in Italia è cresciuta nel mese di aprile dello 0,5% rispetto a marzo (indice destagionalizzato) e dell’1,8% su base annua (indice corretto per gli effetti del calendario: 20 giorni lavorativi quest’anno contro i 21 dell’aprile 2015). Nel trimestre febbraio-aprile, risulta cresciuta rispetto ai tre mesi precedenti dello 0,4%, mentre la produzione industriale è salita su base annua dell’1,6% nei primi 4 mesi del 2016.

Le variazioni mensili destagionalizzate mostrano un incremento del 2,2% per i beni intermedi, dell’1,1% per i beni di consumo, mentre l’energia diminuisce dell’1,5% e i beni strumentali dello 0,1%. Le variazioni tendenziali corrette per il calendario segnalano un +4,2% per i beni intermedi, un +3,7% per i beni strumentali e un +0,4% per quelli di consumo, mentre l’energia diminuisce del 3,7%.

Considerando le attività, la crescita annua maggiore si ha nella fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati (+6,3%), nella fabbricazione di materie plastiche, articolo di gomma, lavorazione di minerali non metalliferi (+5,9%), nella fabbricazione di prodotti chimici (+5,2%), mentre i cali più accentuati si registrano nell’attività estrattiva (-15,7%), nell’industria tessile, abbigliamento, pelli e accessori (-3,3%) e nella fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria (-1,4%).

 

Argomenti: , , ,