Prezzi benzina e diesel: esodo vacanze al via, quanto costa il carburante all’estero

Esodo ferie di agosto al via, mentre i prezzi del carburante rimangono stabili ma i costi all'estero sembrano più convenienti.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Esodo ferie di agosto al via, mentre i prezzi del carburante rimangono stabili ma i costi all'estero sembrano più convenienti.

In questi giorni di grandi partenze i prezzi della benzina continuano a tenere banco. Secondo gli ultimi dati riportati da Quotidiano Energia, è tutto fermo e non risultano interventi sui prezzi che dunque sono ancora stabili.

I prezzi attuali

Attualmente si registrano prezzi medi di 1,631 euro/litro in modalità self per la benzina, che varia da  1,630 a 1,646 euro/litro in base ai marchi e 1,615 no logo. Per il diesel si parla di 1,502 euro/litro, no-logo a 1,487 e da 1,503 a 1,520 euro/litro per i vari marchi. Per i prezzi relativi al servito si fa riferimento a 1,755 euro/litro, no-logo a 1,657 e da 1,732 a 1,837 euro/litro per le varie compagnie, per il diesel la media del servito è 1,630 euro/litro,no-logo a 1,529, mentre per il Gpl, si va da 0,653 a 0,672 euro/litro e no-logo a 0,640.

Dove conviene fare carburante?

La questione carburante è particolarmente in auge in questo momento di partenze selvagge, in generale durante il mese di agosto tra partenze e arrivi. Se spesso si sente dire che per risparmiare è necessario fare benzina o diesel nelle pompe bianche oppure evitare le località di vacanza dove il pieno viene a costare di più, esistono alcune località dove la benzina conviene. Su tutti Livigno, in Lombardia, dove il costo medio è di 1,077 euro e un litro di diesel 0,952. Anche l’estero sembra avere prezzi più bassi, così per chi dirige in auto verso alcuni paesi europei, il carburante può venire a costare decisamente meno.

Secondo il sito globalpetrolprices.com mentre un litro di benzina costa in Italia  1,63 euro e uno di diesel 1,51 euro, in Svizzera si parla di benzina a 1,43 euro e diesel 1,50 euro. In Francia la benzina costa 1,55 euro e il Diesel 1,46 euro, in Austria benzina a 1,29 euro e Diesel a 1,22 euro, in Slovenia si parla di prezzi come 1,34 euro per la benzina e Diesel 1,28 euro. In Germania 1,43 la benzina e Diesel 1,26 euro, infine in Croazia la benzina costa 1,43 contro il Diesel 1,33  euro.

Leggi anche: Stangata carburante: rincari per benzina e gasolio durante l’esodo estivo, quanto si spenderà in più?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economia Italia, Petrolio