Presadiretta, puntata domenica 24 marzo: la meglio sanità

Riccardo Iacona ci porta in giro per gli ospedali d’Italia: in quali regioni la sanità pubblica funziona? E dove invece è più conveniente rivolgersi a medici privati?

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Riccardo Iacona ci porta in giro per gli ospedali d’Italia: in quali regioni la sanità pubblica funziona? E dove invece è più conveniente rivolgersi a medici privati?

La puntata di Presadiretta in onda ieri, domenica 24 marzo, ha acceso i riflettori sulla sanità italiana mettendo a confronto quella pubblica e quella privata e descrivendo la situazione delle diverse Regioni italiane nel tentativo di superare luoghi comuni e sfatare falsi miti sulla sanità italiana. Il titolo è emblematico: La meglio sanità. Partiamo dalla conclusione alla quale ci porta la puntata: non è vero che in tutta Italia la sanità pubblica è in rosso. Spostandosi lungo lo stivale emergono situazioni completamente diverse tra di loro. La maglia nera della sanità pubblica spetta, non a sorpresa, a Lazio e Calabria.

Emilia Romagna: dove la sanità pubblica funziona

Una lente di ingrandimento sugli ospedali pubblici in Emilia Romagna ha mostrato una situazione di eccellenza in questa regione. Le telecamere dell’inviata Lisa Lotti riprendono ambulatori che offrono prestazioni di alto livello, una rete di medici di base efficace, bilanci in ordine. Un sistema sanitario invidiabile basato soprattutto sulla prevenzione, ancor prima che sulla cura. A Modena l’Azienda Usl ha messo a punto il progetto sperimentale della Medicina dello Sport basato sulla “prescrizione e la somministrazione dell’esercizio fisico come strumento di prevenzione e terapia”.  Nel 2012 ben 60 pazienti hanno avuto modo di testare i benefici dell’attività fisica, non solo per perdere peso ma anche per la cura di determinate patologie, ad esempio il diabete di tipo 2 e disturbi cardiaci ma anche la sindrome di Parkinson. A Cesena il Nuovo laboratorio Unico ha invece lanciato il progetto “Cesena Cammina” che ha lo scopo di sensibilizzare i cittadini a praticare una costante attività fisica quotidiana valorizzando al tempo stesso le bellezze naturali del territorio e favorendo la socializzazione tra le persone.      

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Politica