Pfizer: non solo vaccini, è una macchina da dividendi

Pfizer ha annunciato un dividendo di 39 centesimi per il terzo trimestre 2021. Ecco tutte le caratteristiche che la rendono un investimento dalla rendita perpetua.

di , pubblicato il
pfizer

Pfizer, la società leader nella produzione e distribuzione dei vaccini anticovid (ma non solo), ha appena dichiarato l’entità del dividendo del terzo trimestre 2021.

Il consiglio di amministrazione approva un dividendo trimestrale di 0,39 dollari per azione, circa il 4% rispetto all’attuale prezzo di mercato del titolo (dividendo annualizzato).

Pfizer, ancora una volta, si conferma uno dei migliori titoli da dividendo che esistano. Ecco le caratteristiche che un buon titolo da dividendo deve necessariamente avere.

Pfizer, dividendo terzo trimestre 2021

Pfizer, nella giornata di ieri, ha annunciato un dividendo di 39 centesimi per il terzo trimestre 2021 sulle azioni ordinarie della società, pagabile il 7 settembre 2021, ai detentori delle azioni ordinarie registrate alla chiusura dell’attività il 30 luglio 2021.

Un buon titolo “da dividendo”, ad ogni modo, oltre al pagamento di una buona cedola, deve avere anche altre caratteristiche: storico consolidato e sostenibilità futura dei pagamenti. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Cedole costanti nel tempo

Pfizer, praticamente, ha sempre distribuito dividendi costanti nel tempo. I pagamenti, come molte delle società statunitensi, sono trimestrali.

In particolare, quello del prossimo trimestre sarà il 331° dividendo trimestrale consecutivo pagato da Pfizer.

Dal 2010, le cedole pagate da Pfizer sono sempre cresciute di anno in anno.

Pfizer - dividendo : azione

Pfizer, dividendo / azione | tikr.com

Si tratta di uno storico di tutto rispetto. Società di questo tipo, solitamente, non danno spazi a dubbi relativamente ai pagamenti dei dividendi anche nel futuro.

Sostenibilità futura dei pagamenti

Adesso, però, concentriamoci sulla sostenibilità futura degli stessi dividenti. Concentriamoci, in particolare, sul cosiddetto Pay Out Ratio.

Il Pay Out Ratio (o Dividend Pay Out Ratio) rappresenta la percentuale di utili distribuita agli azionisti sotto forma di dividendi.

Più il Pay Out Ratio è alto, meno il dividendo sarà sostenibile.

Il Pay Out Ratio di Pfizer per il 2021 non è sicuramente dei migliori, ma comunque al disotto del 100%, precisamente al 87,77%.

Pfizer, Pay Out Ratio

Pfizer, Pay Out Ratio | app.tikr.com

Ad ogni modo, il suo Pay Ratio futuro dovrebbe essere decisamente inferiore.

Secondo simplywall.st.com, i dividendi di Pfizer nei prossimi 3 anni saranno coperti dagli utili al 52%. Un dato, quest’ultimo, più che ottimo.

Future Payout to Shareholders

Future Payout to Shareholders

Ovviamente, oltre ad una analisi dei dividendi, presenti e futuri, un qualsiasi investimento in titoli azionari dovrebbe prima essere valutato a 360 gradi.

Disclaimer

Quest’articolo è da considerarsi ai soli fini informativi e non intende essere in alcun modo una raccomandazione d’investimento.

 

Articoli correlati

Argomenti: