Pensioni, la quota 100 di Salvini non esclude la flat tax: spesa di 13 miliardi a regime

La legge di Bilancio per il 2019 includerà sia la misura per le pensioni che la flat tax, le ultime novità.

di Chiara Lanari, pubblicato il
La legge di Bilancio per il 2019 includerà sia la misura per le pensioni che la flat tax, le ultime novità.

L’annuncio di Matteo Salvini su quota 100 a 62 anni ha portato nuovo entusiasmo tra i lavoratori. Dopo le indiscrezioni su un provvedimento con il paletto di 64 anni di età (proposta di Alberto Brambilla), le parole del vicepremier hanno restituito una nuova dimensione al provvedimento con cui il governo punta a superare la riforma pensioni della Fornero. L’uscita anticipata a 62 anni andrebbe a “pensionare” anche due degli strumenti previdenziali adottati dall’esecutivo Gentiloni per reintrodurre la flessibilità in uscita dal lavoro dopo la legge Fornero, Ape sociale e Ape volontaria. Le due misure della scorsa legislatura fissano la possibilità di uscita dal mondo del lavoro all’età 63 anni, con 3 anni e 7 mesi di anticipo rispetto all’attuale età richiesta per la pensione di vecchiaia.

Quota 100 a 62 anni, obiettivo 60 anni entro il 2021

Il pensionamento a 62 anni con 38 di contributi rappresenterebbe soltanto il primo passo verso la quota 100 perfetta, come è stata definita dal Corriere della Sera in un recente approfondimento. Secondo quanto riportato dal noto quotidiano, la Lega sarebbe infatti al lavoro su quota 100 a 60 anni. Una misura “tonda”, come i suoi numeri: 60 (età anagrafica) e 40 (anni di contributi). E si sa, il cerchio è la perfezione per antonomasia. Riuscirà il Carroccio a chiudere la partita della riforma pensioni con quota 100 oppure entreranno in gioco nuove variabili? Tutto o quasi dipenderà dalla risposta a un’altra domanda: ci sono le coperture economiche per un’uscita a 62 anni?

Leggi anche: Riforma pensioni, quota 100 e 41: il governo sfoglia la margherita alle porte dell’autunno

Oltre a quota 100 anche la flat tax

La legge di Bilancio per il 2019 includerà sia la misura per le pensioni che la flat tax. Entrambe le riforme, però, saranno avviate a piccoli passi, come più volte dichiarato dai maggiori esponenti dell’esecutivo. Quota 100, dunque, in ogni sua forma, non va ad escludere la flat tax, la rivoluzione fiscale con cui la Lega vuole dare una sferzata all’economia.

Leggi anche: Legge di bilancio 2019: Salvini lancia quota 100 per la riforma pensioni, novità anche per il reddito di cittadinanza

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economia Italia, Pensioni, Politica, Politica italiana

I commenti sono chiusi.