Pensione con quota 100 dipendenti statali: a quando l’anticipo del TFS?

L'anticipo del TFS per i dipendenti statali con quota 100 quando è possibile? E conviene, se si è già a ridosso dell'età pensionabile con il trattamento di vecchiaia? Abbiamo cercato di rispondere a queste domande.

di , pubblicato il
L'anticipo del TFS per i dipendenti statali con quota 100 quando è possibile? E conviene, se si è già a ridosso dell'età pensionabile con il trattamento di vecchiaia? Abbiamo cercato di rispondere a queste domande.

Buongiorno. Sono un impiegato del ministero lavoro andrò dal 12/09/2019 in pensione con quota 100. Ho 66 anni e 41 anni di contributi. Volevo sapere le banche convenzionate ad anticipo TFR. N.B.: La mia banca, ad esempio, è la Banca Popolare del Lazio. Grazie per la cortese disponibilità. Attendo riscontro!

Gentile lettore,

la sua email è sostanzialmente simile a quella alla quale la presente redazione di Investire Oggi ha risposto nei giorni scorsi.

Ecco, anzitutto, il link per avere una panoramica completa del problema (Anticipo TFS dipendenti pubblici, elenco banche aderenti pronto? E quanto costa?). Affinché l’anticipo del TFS, il trattamento di fine rapporto per i dipendenti pubblici, diventi effettivo, serve la previa pubblicazione dell’elenco delle banche che aderiscono all’iniziativa. Essa sarebbe dovuta avvenire entro la fine del maggio scorso, ma a due mesi dalla scadenza non risulta ancora pervenuta. Pertanto, la facoltà potrà essere esercitata solo in futuro, con ogni probabilità entro pochissimi mesi.

Venendo alla sua situazione specifica, Lei ha 66 anni di età e ben 41 di contributi. Nei fatti, raggiunge quota 107, sommando i due dati. Se avesse atteso il raggiungimento dell’età pensionabile ufficiale (67 anni) o dei criteri fissati dalla legge Fornero sulle pensioni anticipate, sarebbe dovuto rimanere al lavoro per altri circa 12 mesi nel primo caso, mentre nel secondo avrebbe dovuto attendere un altro 1 anno e 10 mesi. Chiaramente, sarebbe andato in pensione con l’età di vecchiaia. Perché premetto questo? Il TFS viene liquidato, nel caso di un dipendente statale che vada in pensione con quota 100, in relazione ai tempi maturati con il raggiungimento dell’età di vecchiaia o della pensione anticipata con la legge Fornero.

Anticipo TFS conviene?

In altre parole, poiché Lei si vedrebbe liquidato il TFS a distanza di 12 mesi dai 67 anni di età, a conti fatti dovrebbe attendere circa 2 anni. Dalla sua email non sappiamo se abbia 66 anni esatti o qualche mese in più. Ad ogni modo, otterrà la liquidazione del TFS a 68 anni. Veda Lei se le convenga optare per l’anticipo, quando tale facoltà sarà resa effettiva.

Essa può essere esercitata a titolo oneroso, cioè dovrà pagare alla banca un interesse annuo, che stando all’ultimo calcolo che troverà nel link di cui sopra sarebbe ad oggi di quasi il 2%. La somma massima che potrebbe richiedere sarebbe di 45.000 euro.

Consideri che per un anticipo della somma massima da rimborsare tramite cessione del quinto a 5 anni, gli interessi che si dovrebbero pagare sarebbero complessivamente pari a circa 2.240 euro. Ma ammontando la rata mensile a oltre 787 euro e superando molto probabilmente il 20% dell’assegno spettante, la quota massima erogabile con questa tipologia di finanziamento, probabile che si trovi costretto a fare richiesta anche di un prestito delega, spesso appellato come doppio quinto. In alternativa, potrebbe pattuire con la banca un’altra tipologia di restituzione del prestito con durata più lunga o, se possibile, in un’unica soluzione all’atto della liquidazione del TFS da parte dell’ente. Ricordiamo che il rimborso anticipato resta sempre possibile. Spetta giustamente a Lei capire se il gioco vale la candela!

[email protected] 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,
  • Augusto Nucciotti ha detto:

    A proposito dell’anticipo del tfr per i dupendenti pubblici, io vado in pensione con quota 100 il primo gennaio 2020, avendo fatto domanda entro il 30 giugno 2019. Visto il cambio di governo, sta cambiando qualcosa? E’ vero, come si vocifera, che l’anticipo non sarà più possibile averlo?

  • >