Occhi puntati sulle relazioni tra Roma e Bruxelles

Commento di Gilles Guibout, gestore del fondo di tipo PIR, AXA WF Framlington Italy, AXA Investment Managers

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Commento di Gilles Guibout, gestore del fondo di tipo PIR, AXA WF Framlington Italy, AXA Investment Managers

Nelle prossime settimane, gli investitori continueranno probabilmente a tenere gli occhi puntati sulle mosse del nuovo governo italiano e in particolare su come le nuove misure saranno ricevute dalla Commissione Europea. A fine mese, il summit europeo potrebbe riservare alcune sorprese visto che l’atteggiamento degli Stati Uniti potrebbe spingere i leader europei a una revisione della governance e a muoversi verso una maggiore integrazione per poter contare di più sullo scenario globale.

Outlook e portafoglio

In questa fase, l’outlook economico è ancora a favore di una ripresa dei mercati azionari europei, specialmente ora che le valutazioni sono tornate su livelli più attraenti. Restiamo selettivi nel nostro stock-picking favorendo le società con un reale potenziale di crescita e che hanno le carte in regola per poter generare profitti e dividendi nel lungo periodo. A livello di portafoglio, In seguito agli sviluppi politici in Italia e tenendo in conto la nuova incertezza, abbiamo fatto alcuni aggiustamenti alla nostra esposizione, riducendo la presenza di titoli domestici a favore di quelli più internazionali. Infatti, abbiamo venduto Unipol ed Hera. Nel settore bancario abbiamo ridotto il profilo di rischio vendendo Banco BPM e reinvestendo parzialmente in Fineco, che ci sembra più solida.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Crisi economica Italia

I commenti sono chiusi.